Regionali: L’Espresso, così governatori spendono milioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
consiglio_regione_campaniaDalla Campania al Veneto, i presidenti delle Regioni fanno piovere fondi puntando alla riconferma. Il record è di Caldoro: 22 milioni al giorno. E per Zaia è tutta una sagra: a scriverlo è l’Espresso, nel numero in edicola domani.

La lunga campagna elettorale in Campania – scrive l’Espresso, in un articolo a firmato da Michele Sasso – finisce per favorire anche Ciriaco De Mita. Nove milioni sono finiti al comune di Nusco, di cui l’ex premier è sindaco, all’associazione della moglie.

Tutto con i fondi dell’Unione Europea, ben due miliardi che Stefano Caldoro sta distribuendo rapidamente in 1700 progetti seminati ovunque: campetti da basket, passaggio al digitale terrestre per le tv locali e perfino l’accoglienza turistica per l’Expo, a 800 chilometri da Milano.

Anche il leghista Luca Zaia, incalzato da Alessandra Moretti e Flavio Tosi per la poltrona del Veneto, secondo quanto scrive l’Espresso, ha messo sul piatto cinquanta milioni di euro ad enti e associazioni per feste, sagre, rievocazioni di battaglie ma anche acquisti di pulmini, sistemazione di tetti e campanili parrocchiali. Per entrare nel fortunato elenco, approvato dopo Pasqua, è bastata una telefonata.

La Regione Liguria, pronta al ticket democratico tra Claudio Burlando e la delfina Raffaella Paita, è partita per tempo con un maratona di inaugurazioni e tagli di nastri. E nonostante la carenza di grandi investimenti per treni, strade e interventi contro il dissesto, la giunta ha preferito uno “spezzatino” di 365 opere pubbliche, un programma elettorale anticipato all’intero 2014. A febbraio, per cercare l’appoggio della curia, pronti cinquanta milioni di euro per l’ospedale controllato dal cardinale Angelo Bagnasco.

In Toscana la campagna comunicativa lanciata dalla giunta di Enrico Rossi, presidente Pd pronto alla riconferma, si arricchisce di uno stanziamento di due milioni e mezzo. E per per cinguettare e aggiornare i social network ci sono un milione e 367 mila euro. Nelle pieghe del bilancio anche 18 milioni per la “Cooperazione internazionale e promozione della cultura della pace” e due milioni per rifare gli impianti sportivi. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. chiancarelle….dove sono i fascistoni fratelli d’italia….dove sono i paladini della libertà….dove sono quelli che rompono i co-joni contro il crecent, contro la metro….??? c’è gente che per andare al lavoro da salerno a napoli terza stecca fuorigrotta cambia 4 mezzi e parte 3 ore prima !!, ….ci sono operai che non vedono soldi da 18 mesi (idraulico forestali), ci sono medici e paramedici di strutture convenzionate che non beccano soldi da una vita….c’è gente che si è ammazzata per la depressione….ma il prblema non è caldoro…no…per qualcuno il problema era- ed è – l’abuso d’ufficio per aver usato il termine projet manager !! è proprio vero, peggio di una pistola c’è solo una penna….!

    (cavalluccio di mare)

  2. Purtroppo il figlioccio del NANO.ha avuto una buona scuola ,che schifo,x 5 anni non ha fatto proprio niente,ora regala soldi nostri agli amici della casta,altro che abbuso d’ufficio, sicuramente i destinatari di questi fondi,gli finanzieranno anche la campagna elettorale,peccato che la magistratura interviene sempre in ritardo.La stronzata più ecclatante è che ci sono persone ancora ottuse che credono ancora alle stelle ,notate quella donna un po grassottella,si candida,va in piazza,per modo di dire,e che fa…per mezzora parla contro De Luca… ma se ti presenti,l’avverario non è l’ ex Sindaco ,è Caldoro, e secondo voi questo è un modo di farsi chiamare politico,quella non è altro che una populista,non sa cosa dire di costruttivo e inventa una chiaccherata solo a dire menzogne e denigrare, Quello che ha scritto l’espresso si sapeva da una settimana,che Caldoro è indagato a Caserta,si sa da un mese, che ha messo il fidanzato di Noemi nella sua lista lo sanno tutti a Napoliecc..ecc.. e questa Ciarambrino che fa ci viene a raccontare che DE LUCA è un pregiudicato ,e un condannato,è un fallito,aizzando la gente,poi viene Rita e fa u romanzo, sa azzuppa o pane,i 5 stelle sono persone inteligenti, dicono alla gente i fatti ,all’anema da palla, ti hanno fatto o lavaggio u cerviell,altro che chiamarci seguaci del Sindaco,almeno lui sa svolgere il ruolo di politico gli amici tuoi sono solo dei quaquaraquà.

  3. ma non aspettarti risposte intelligenti … arriveranno le solite sfuriate piene di insulti e condite da improbabili analisi da marciapiede, o da sala d’aspetto.

  4. X salernitano doc originale, de luca è un politicante come tanti che arricchiscono il panorama politico italiano da oltre trenta anni, che non hanno mai lavorato, la politica è diventata la loro professione a vita, gli enti pubblici sono diventati i loro uffici personali, li ricevono i loro amici con i quali hanno debiti di riconoscenza per i voti ricevuti e allora, che si inventano, impongono ruoli per farli partecipare al festino e farli arricchire.
    Non ho bisogno di alcun lavaggio di cervello, sono stata sempre uno spirito libero, non sono mai scesa a compromessi, non ho mai venduto il mio voto, non mi sono mai fatta manipolare.
    Forse Caldoro sta strumentalizzando il momento assegnando fondi in ogni caso li sta dando a quei comuni che ne hanno fatto richiesta, esclusivamente a beneficio del bene pubblico, almeno si spera.

  5. presuppone almeno il possesso dello stesso….tu al massimo puoi farti uno…shampoo!

    (gaber)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.