Salerno: il “brasiliano” sarà in tribunale ma non per il caso Vassallo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tribunale_Salerno_2Bruno Humberto Damiani detto il “brasiliano” venerdì mattina alle 9.30 sarà nel Tribunale di Salerno. L’unico indagato per la morte di Angelo Vassallo avvenuta nel 2010 sarà ascoltato non in merito all’accusa di omicidio volontario aggravato del sindaco pescatore ma della tentata estorsione effettuata da Damiani al Mercato Ittico di Salerno. Sarà il pm Rosa Volpe a sentire il brasiliano sulla vicenda del Mercato Ittico di Salerno. La sentenza è attesa sempre per venerdì. Bruno Humberto Damiani è tornato in Italia dopo essere stato detenuto nel carcere di Bogotà in Colombia per un altro reato. Al momento si trova nella casa circondariale di Secondigliano e ancora non è stato ascoltato in merito al caso del sindaco Vassallo.

Si è avvalso, invece, della facoltà di non rispondere solo in merito alla vicenda di traffico di sostanze stupefacenti sulla quale, invece, è stato sentito. Per Dario Vassallo, fratello del sindaco pescatore e presidente della Fondazione Angelo Vassallo, “abbiamo sempre fiducia nella magistratura ma è tutto troppo lento. Sono convinto che il Damiani – si legge in una agenzia ANSA – sappia qualcosa ma è importante che gli inquirenti lo facciamo parlare. Lo Stato si dimentica di chi ha lasciato la vita, gli affetti perché credeva in un valore. Angelo non è morto, Angelo è stato ucciso. La legalità è stata messa sotto i piedi e viene ricordata solo in campagna elettorale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.