Prima Rassegna Teatrale Città di Pellezzano con le Compagnie Amatoriali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
PellezzanoStraordinario successo per le domeniche a teatro della “Prima rassegna teatrale Città di Pellezzano”, sotto la direzione artistica di Anna Aurelio. I due spettacoli andati in scena (“Non a voglio ‘mmarretà!” di Gaetano Troiano con la Compagnia Teatrale “All’Antica Italiana”; e “Porno Subito” di Ciro Villano e Ciro Ceruti messa in scena dalla Compagnia Teatrale “I Gabbiani”) hanno registrato il tutto esaurito. I cittadini hanno dimostrato, così, di aver apprezzato l’iniziativa dell’amministrazione comunale e c’è grande attesa per i prossimi quattro appuntamenti. Domenica 26 aprile la Compagnia Teatrale Stabile Scafatese calcherà il palco con: “Tre pecore viziose” di Eduardo Scarpetta e la regia di Antonio Vitiello.

Il 3 maggio sarà la volta della Compagnia Teatrale “La Quercia” con: “Gennaro Belvedere, testimone cieco” di Gaetano e Olimpia Di Maio, per la regia di Wanda Di Pasqua. Il 10 maggio la Compagnia Teatrale “in Alto Mare” porterà in scena: “Finché Rodry non ci separi” di C. In Alto Mare, regia di Franco Mancuso. Infine, domenica 17 maggio la Compagnia Comica Salernitana stupirà gli spettatori con un inedito:“Io, isso e essa” di Gino Esposito, regia di Giovanni Bonelli e Andrea Avallone. Gli spettacoli si terranno presso il Teatro Comunale di Capezzano e sono tutti ad ingresso gratuito.

“La risposta dei cittadini – dice l’assessore alla cultura Francesco Morra – dimostra che abbiamo operato giuste scelte: sia nell’organizzazione dell’iniziativa, che per aver dato spazio al genere comico”. “L’attenzione del pubblico è stata catturata sin dalla prima battuta degli spettacoli fino ad ora andati in scena” – spiega il sindaco di Pellezzano Giuseppe Pisapia che non ha perso neanche una commedia. “Il quadro nella sua totalità – dice – ci racconta di una comunità interessata a partecipare e ad essere presente nella vita della città. La massiccia presenza registrata in questi primi appuntamenti è un ulteriore stimolo per continuare a lavorare per rendere Pellezzano più vivibile sotto tutti gli aspetti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.