Calcio: Lega Pro; manifesti con bara per crisi societaria del Savoia

Stampa
Savoia_Salernitana_13_tifosiUna bara con fiori bianchi portata a spalle da ‘volti noti’ del calcio a Torre Annunziata. E una scritta: ‘Vergognatevi’. È il messaggio lasciato nella notte attraverso una serie di manifesti da ignoti sostenitori del Savoia, squadra della provincia di Napoli che milita nel Girone C del campionato di Lega Pro, alle prese con una crisi economica e societaria che inevitabilmente si riflette sull’andamento della squadra, penultima in classifica.
Il manifesto è apparso in diversi punti della città: con un fotomontaggio si possono notare a portare la ‘bara del Savoia’ dirigenti attuali e precedenti del club olpontino. Tutto alla vigilia della sfida interna in programma allo stadio Giraud, dove il Savoia ospita la Lupa Roma (fischio d’inizio 17,30). Nonostante lo sciopero degli allenamenti dei giocatori dei giorni scorsi, la partita – per scelta degli stessi tesserati – si gioca regolarmente.
Fonte ANSA

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.