“No agli sbarchi”, lunedì sit in di Giorgia Meloni al Porto di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
giorgia_meloni_salerno_fdi_iannone_cirielli_10La Presidenza Provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale rende noto agli organi d’informazione che lunedì 04 maggio 2015 alle ore 15.30 sarà a Salerno Giorgia Meloni.

Il Leader Nazionale del Partito prenderà parte ad un SIT-IN all’ingresso del Porto di Salerno (Molo di Ponente, Via Ligea in corrispondenza della rotatoria posta alla base del viadotto di via Gatto) per la manifestazione “NO AGLI SBARCHI – #interventoarmato”  volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dell’immigrazione non regolata e a   sostenere la proposta di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale che prevede l’occupazione militare sulle spiagge libiche per fermare il traffico di vite umane nel Mediterraneo.

Null’ultimo anno il porto di Salerno è stato direttamente interessato dall’arrivo di molte navi che hanno sbarcato migliaia di migranti con grave pregiudizio e disagio del nostro territorio.

Con Dirigenti, simpatizzanti ed elettori saranno presenti: Michele Cuozzo, Presidente Provinciale FdI-AN, Antonio Iannone, Presidente Regionale FdI-AN, Giovanni Romano, Assessore Regionale all’ambiente e l’On. Edmondo Cirielli, Componente Ufficio Politico Nazionale FdI-AN.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. La meloni ha scelto Salerno per fare demagogia con il tema immigrazione e sbarchi… fatela rinsanire prima che collassi sotto il sole cocente del porto di salerno! Gli italiani vogliono risposte e soluzioni ai problemi, non pseudo politici che fanno solo chiacchiere.

  2. Ben venga la Meloni, purche’ aiuti a fermare quest’invasione….Non m’interessa se fascista o comunista, basta che ci aiuti a salvarci da questo assalto continuo da parte di disperati del peggior terzo mondo…..BD

  3. SIGNORA MELONI CI MANCAVA SOLO UNA DIMOSTRAZIONE POLITICA GIA’ SI LAVORA IN CONDIZIONI IMPOSSIBILI,LA PREGO RINUNCI A QUESTO CHE E’ UN’IGNOBILE SPOT ELETTORALE

  4. Occupazione militare delle spiagge libiche?E con quale esercito di Franceschiello?E chi pagherebbe quest’operazione militare?Gia l’UE e l’ONU si sono dette contrarie a tali sciagurate ipotesi in quanto in Libia vi sono due fazioni tribali di Bengasi e Tripoli in lotta tra di loro e finchè non si sarà chiarito il quadro politico locale sarà impossibile prendere qualsiasi iniziativa……….quando la demagogia elettorale impera non basta dire solamente no servendo il solito partitello d’opposizione che non ha alcuna proposta concreta per gli italiani………

  5. Ma un lavoro questa qui non riesce a farlo? Deve venire qui a afranticare i cabasisi?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.