Elezioni Campania: Caldoro, da oggi De Mita padrino di De Luca 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
 Stefano_Caldoro_scrivania“De Luca da oggi ha un padrino che lo accompagnerà per tutta la campagna elettorale, con la mano sulla spalla e ogni tanto un ‘buffetto’ sulla guancia”. Lo ha detto Stefano Caldoro, presidente uscente della Regione Campania e candidato per il centrodestra. Caldoro ha letto delle dichiarazioni rese tempo fa da Vincenzo De Luca, contro De Mita, e parla di “incoerenza” da parte del suo avversario.
“Queste sono vecchie pratiche e strade – afferma – ma questo non è più il tempo”. “Siamo in presenza di una somma algebrica senza coerenza – aggiunge – per il potere, per soli fini elettorali”. “Un’operazione elettorale – afferma Caldoro – di chi è disperato, De Luca, e cerca di vincere facendo una somma incoerente. Rispetto De Mita e la sua storia politica, molto meno per il ribaltino di De Luca.” Caldoro assicura che Ciriaco De Mita non ha avanzato “alcuna richiesta: né assessorati né altro”. E dice di voler comunque ringraziare Lorenzo Cesa, segretario dell’Udc “per aver sempre sottolineato il buon lavoro fatto dalla squadra”. “Diverso è – conclude – l’incoerenza di una scelta diversa”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. quando sta con te è buono…se va con un altro diventa padrino? Mastella faceva cadere i governi, era buono…Alfano governa con Renzi, non è buono…caldò, sient’a mme: TU SEI NATO LAMPADINA E MUORI LAMPADINA; GLI INTERRUTTORI SONO ALTRA COSA, E I CONTATORI … ALTRO ANCORA!

  2. vorrei dire al nik nientedimeno, ma come ti permetti di dare della lampadina al signor caldoro, si d’accordo che lo vedi molto acceso, ma non per questo e una lampadina e solo illusione ottica vive sotto i riflettori di berlusconi, perchè lui (caldoro) e si na lampadina ma FULMINATA.

  3. Adesso a De Luca non lo crede più nessuno. Da anni ha imparato il disco a memoria:
    Non ho padroni, padrini . Sono un uomo libero, contro ad ogni logica di politica politicante .
    Ma mi faccia il piacere !!!
    Ma dove sono le persone per bene in Campania ?
    Ma come si fa a dire che questo rappresenta il nuovo ?

  4. E l’on. Caldoro continua nelle sue farneticazioni, questa una sua dichiarazione a proposito dell’accordo con l’UDC di De Mita: “De Luca da oggi ha un padrino che lo accompagnerà per tutta la campagna elettorale, con la mano sulla spalla e ogni tanto un ‘buffetto’ sulla guancia”.
    Egr. Presidente pro-tempore, ormai siete alla frutta, ormai perdete pezzi tutti i giorni, come quelle vecchie e sorpassate automobili carenti di manutenzione, vi consolate con battute che vorrebbero essere ad effetto, ma che non fanno altro che confermare lo stato delle cose, ossia che il Vostro tempo, e con esso i guai combinati in questi cinque anni sono, se Dio vuole, finalmente finiti, la ricreazione è finita.
    O non avete ancora capito, Lei e i suoi compagni di merenda, oppure De Luca non si è spiegato bene, che nessuno riesce a mettere la mano sulla sua spalla e ancor meno a dare “buffetti” sulla guancia, i suoi trascorsi lo dimostrano ampiamente e qualcun altro, più qualificato, ha già dovuto prenderne atto.
    Il tutto rientra nei giochi della politica, ” non sono stati sottoscritti accordi di alcun tipo, ma è stata raggiunta una convergenza sul metodo”, dice Giuseppe De Mita, vice segretario del partito UDC, e Fulvio Bonavitacola chiarisce che vi è stata una condivisione sul programma di radicale svolta in tutti i campi dell’azione di governo regionale. Senza papocchi e accordi da vecchia politica. (che tradotto in deluchese significa che o si fa come dico io con metodo già sperimentato e ampiamente rodato o arrivederci e grazie.)
    D’altronde anche San Paolo fu folgorato sulla via di Damasco, e con le dovute differenze e lungi dal voler esse blasfemo, De Mita sarà stato folgorato sulla superstrada E841 AV-SA.

  5. Mi sbaglio o nel 2010 Caldoro ha vinto con il 9% dei voti dei Demitiani?
    Ah pinguino…

  6. tutti questi politici e politicanti ,se fossimo coscienti,dovremmo mandarli al macero e finirla di abboccare alle loro “televendite”.

  7. X salernum: se continui a specchiarti, sicuro che persone perbene nonne’ troverai in Campania (sempre che tu viva in campania ?!?!)
    x Caldoro: vedere il post di “nientedimeno??
    2 maggio 2015 at 17:42” !

  8. X salernum: se continui a specchiarti, sicuro che persone perbene nonne’ troverai in Campania (sempre che tu viva in campania ?!?!)
    x Caldoro: vedere il post di “nientedimeno??
    2 maggio 2015 at 17:42” !

  9. Egregio presidente Caldoro, lei da buon socialista ha avuto l’appoggio di De Mita ed era lecito , adesso dopo una tornata elettorale quello share va dall’altre parte e De Mita diventa un Padrino???
    La verità è che quel gruzzoletto di voti probabilmente segnano la tua sconfitta. E chest’è..

  10. Con De Mita, che sale sempre sul carro del possibile vincitore, si vince, così non saremo più ultimi nel conto alla rovescia.
    Avremo una sanità migliore, anche se sarà latente per colpa di qualcun’altro, avremo un servizio amministrativo più efficace, peccato solo sulla carta, apriremo nuovi cantieri, non fa niente che non si chiudono per colpa altrui, avremo più sevizi anche se non funzionano ma per colpa di qualcun’altro.

  11. Caldoro li volevi prendere per c…un’altra volta i centristi,non bastano 5 anni,ti volevi servire solo dei voti,mo di che ti lamenti,quando 5 anni fa con l’amichetto Cosentino te ne servisti erano buoni,mo ti brucia o c….. stai vedendo che stai perdendo quota,ti servivano i voti dei centristi,ora accontentati della Mussolini,io sono sempre convinto che se avevi lavorato onestamente senza fare il padrino di nessuno e senza quella ciurmaglia di assessori che non ne potevi far meno perchè imposti dalla casta,potevi fare il 2 mandato,ma come dice il motto….CHI VA PE MARE STI PISCI PIGLIA……IO STO CON DE LUCA LA CAMPANIA MAI PIU ULTIMA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.