Casciello FI: “Da sempre contro il deluchismo ed il demitismo. Non torniamo indietro”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Gigi-Casciello-1Continua il tour elettorale del candidato al Consiglio Regionale della Campania, per la lista di Forza Italia a Salerno, Gigi Casciello: oggi il programma prevede incontri nell’aria a sud della provincia di Salerno e nel pomeriggio nell’Agro Nocerino Sarnese. Il candidato al Consiglio regionale della Campania, Gigi Casciello, ha dichiarato:

«In una politica di trasformisti, di voltagabbana capaci di cambiare nella propria esperienza politica fino a dieci partiti, sono in campo in questa campagna elettorale con Forza Italia, per Stefano Caldoro Presidente, con un impegno preciso: dare un contributo decisivo per evitare che anche la Campania debba fare i conti con il “deluchismo”, un sistema di potere radicato e trasversale che ha tolto il respiro e, spesso la speranza, a professionisti non allineati, imprenditori non disposti a proposte irricevibili, a giovani forti della propria libertà e non piegabili alle logiche di appartenenza dell’ex Sindaco di Salerno e del Pd. Ma la mia battaglia sarà ancora più forte – continua il candidato Casciello – perché da giornalista con il mio lavoro e le mie inchieste da sempre ho combattuto un altro sistema di potere onnivoro e devastante della Provincia di Salerno: quello incarnato da Ciriaco de Mita».

«Ai cittadini di Salerno e provincia per ora ricordo solo due episodi che hanno fatto la storia del ritardato sviluppo del territorio salernitano: la collocazione dello stabilimento Fiat in provincia di Avellino a discapito dei lavoratori e delle famiglie di Battipaglia e della Piana del Sele, e l’ubicazione della nuova Università di Salerno piuttosto che nel perimetro cittadino. Quella scelta fu di De Mita ed al tempo una mediocre ed asservita classe dirigente e accademica salernitana permise che Salerno perdesse la sua Università. Io posso fare questa battaglia senza dover giustificare nulla della mia storia professionale e politica. il trasformismo non solo non mi appartiene ma mi indigna».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Gigi è persona per bene e sa perfettamente che l’esperienza di Caldoro è al capolinea, è giusto dare la possibilità ad una nuova idea di regione.

  2. Io sono convinto che di nascosto voterai De Luca, come hai sempre fatto, uno che sa di essere persona inteligente lo sa che Caldoro ha fallito in questi 5 anni,anzi un consiglio fai come la SIGN FERRAZZANO,lascia perdere Roscia, Iannone, Galdi, Celano, Fasano, quelli ti usano soltanto,non dimenticarti alle comunali che figuraccia ti fecero fare,sostieni De Luca e ne sarai orgoglioso,le bandiere politiche non c’entrano.

  3. caro gigi, ma come fai a convivere in un partito che ha acquistato berlusconi, vi manovra, vi compra, vi vende, possibile che non riuscite ad allontanarvi.
    posso capire i brunetta ( giullare di corte ) gasparri che non sa dove andare, ma tu come fai a sopportare………chi vede, chi sa e continua a convivere è complice dello sfascio ripensaci

  4. non capisco una cosa: quando de mita era pro caldoro andava bene perchè vi serviva adesso no?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.