Pontecagnano: Consiglieri PD chiedono a Prefetto di sciogliere il Consiglio Comunale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune_di_PontecagnanoIl Gruppo consiliare del Pd di Pontecagnano Faiano, formato da Nunzia Fiore, Francesco Fusco, Giuseppe Lanzara, Giovanni Ligurso e Gerarda Sica in data odierna ha chiesto al Sig. Prefetto di Salerno di attivare le procedure di scioglimento del Consiglio comunale per la mancata approvazione del rendiconto della gestione dell’anno 2014, così come espressamente previsto dal Testo Unico sugli Enti Locali. Entro il 30 aprile scorso, il consiglio comunale avrebbe, infatti, dovuto approvare il consuntivo relativo allo scorso anno.  Ad oggi, tale rendiconto non solo non è stato sottoposto all’attenzione dei Consiglieri comunali, ma la Giunta, che avrebbe dovuto predisporre la relazione da allegare alla proposta di deliberazione consiliare unitamente al parere dei revisori dei conti, ancora non ha mosso un dito in tale direzione. Pertanto il Gruppo consiliare Pd ha chiesto al Prefetto un urgente intervento al fine di rispettare le norme previste.

Sul caso il capogruppo Giuseppe Lanzara ha tuonato: “Se ancora ne avevamo bisogno, questa è un’altra dimostrazione di quanto l’amministrazione comunale che dovrebbe rappresentarci e tutelarci non rispetti le regole e viva in un completo e perpetuo stato di abbandono. La viabilità è al collasso, i servizi alla persona sono inesistenti, le strutture comunali incomplete o fatiscenti, le opportunità di lavoro nulle, le opere pubbliche appaltate da anni e mai partite ed ora anche questa: se qualcuno aspirava al premio di “Peggior Comune d’Italia”, a breve potrà ritirarlo.”!

Comunicato Ufficiale PD di Pontecagnano Faiano

LA PRECISAZIONE DEL SINDACO ERNESTO SICA

ernesto_sicaIn riferimento alla nota stampa del Partito democratico inviata in data odierna e alla relativa istanza indirizzata al Signor Prefetto di Salerno, il Sindaco Ernesto Sica precisa quanto segue:

“Vorrei rassicurare gli amici del Partito democratico di Pontecagnano Faiano, i quali spesso e volentieri amano generare allarmismo e confusione, che la Giunta Municipale ha provveduto ad approvare nei tempi utili, ovverosia entro il 30 aprile 2015, lo schema del conto consuntivo rispettando, dunque, quanto previsto dal Tuel. Il Comune ha quindi trasmesso gli atti al Signor Prefetto di Salerno comunicando anche la prossima convocazione del Consiglio comunale per la trattazione del punto in questione. Invito, pertanto, gli amici del Pd a prestare maggiore attenzione e a documentarsi bene prima di trattare e diffondere notizie così importanti, e come ribadito inesatte, per la nostra Comunità”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.