Emergenza sicurezza a Salerno, Caldoro: “Altro che sindaco sceriffo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Confindustria_Salerno_10_CaldoroIl Governatore uscente della Regione Campania Stefano Caldoro in un post sulla sua pagina Facebook interviene dopo gli ultimi episodi di criminalità che hanno interessato la città di Salerno. “Seguo con apprensione i gravi fatti di cronaca. C’è una emergenza sicurezza in città. Il Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblico sia convocato in maniera permanente. Altro che sindaco sceriffo: in città ci sono bande criminali che uccidono per strada. Salerno è un caso nazionale. Bisogna intervenire subito. Chi sottovaluta il problema gioca dalla parte dei poteri malavitosi”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. ahaahahahahahahahahahahahahah

    Tra un mese finalmente non ti sentiremo dire più ste cretinate in giro.

  2. Caldoro informati meglio. I manifesti da appendere erano di FI. Io mi vergognerei se sapessi chi pagate per fare campagna elettorale.

  3. nessun commento solo sdegno verso chi non ha nulla da dire è fà speculazione per denigrare l’avversario: Caldoro sei il nulla parlante

  4. Bande criminali che sparano per strada, emergenza sicurezza, a Salerno??? Caldoro sei proprio alla frutta, nn hai argomenti e cerchi di sfruttare queste cose per la tua pseudo campagna elettorale.Vergognati, e la mattina quando ti guardi allo specchio “se riesci a vederti”, puoi dire di aver visto la faccia di un falso e meschino politicante da strapazzo!!!!!!

  5. Ma quando apre la bocca sto tizio il cervello dove lo mette in freezer,parla proprio lui di sicurezza ,quando a Napoli non si conosce proprio il significato di questa parola.caro presidente tenga la bocca chiusa che fa più bella figuran

  6. Bisogna pur ammettere che ultimamente un certo incremento degli episodi criminali in città c’è effettivamente stato!. Noto, però, la strana coincidenza di questa cosa con il fatto che in questi ultimi mesi la poltrona del sindaco è occupata da un facente funzioni e che lo sceriffo, come lo chiama Caldoro, è stato un attimo distratto dalla campagna elettorale che lo porta spesso fuori città. Mi viene a volte il dubbio che dietro ci sia effettivamente una tempestiva longa manus a dirigere lo svolgimento di uno scenario del genere!. Comunque, che il governatore uscente approfitti con una certa diplomatica nonchalance anche di questi argomenti per tirare un’altro tiro mancino al suo maggiore e temibile avversario è nelle cose di una campagna elettorale, che dalla sua parte appare piuttosto vuota di reali contenuti programmatici. Insomma le solite cose! . A questo punto, suggerisco a Caldoro di cominciare a far caso ai calzini che indossa De Luca!. Magari potrebbe notare che sono scompagnati e lo potrebbe denigrare come non troppo affidabile!. Dalla sua parte politica si usa fare così! Questa è una tattica elettorale che è pure alcuni importanti cittadini stanno dimostrando di aver bene appreso. Anche se c’è sempre da far distinzione tra chi almeno fa lo sforzo di produrre una qualche iniziativa con una minima parvenza di puntigliosa ricerca di legalità, e chi con scafata maestria sfrutta semplicemente e pigramente qualche banale articolo di cronaca nera.
    Intanto, in questo mare di fango e di infangati, non resta che ripetere un sempre più convinto Keep calm and VOTA DE LUCA! 🙂

  7. Stai facendo la fine delle 5 stelle,non ti vergogni,questo è il massimo della tua inteligenza,ma come ti devono votare in Campania, forse non sarai buono neanche a fare o ragioniere all’ufficio igiene,ma possibile che speculi su fatti gravi per farti la campagna elettorale, ti proponiamo a candidarti il prossimo anno a Sindaco di Salerno ,vediamo che ti fire e fa,altro che bocca chiusa fatelo parlare che perde voti, CITTADINI CAMPANI ,RENDETEVI CONTO DIETRO AL PERBENISMO DEL CHIRICHETTO COSA SI NASCONDE,CON QUESTA DICHIARAZIONE HA TOCCATO IL FONDO,LO AVETE CAPITO CHE PER 5 ANNI CI HA PRESO PER I FONDELLI E ANCORA OGGI CE GENTE CHE LO ESALTA.

  8. sei una nullita’ a speculare sui morti….sei il signorino con l’occhialino tutta infamita’ e rancore represso contro De Luca….a fine mese vai a casa…e portati pure rita.

  9. Pur di guadagnare qualche voto, le iene (ridens) non mancano di gioire per qualche caso che, seppure grave e da impedire che si ripeta, rimane per fortuna isolato.
    A parte il fatto che la competenza dell’ordine pubblico e la prevenzione dei reati non sono propriamente compiti del sindaco, all’ormai (speriamo) ex presidente della regione nessuno ha detto che De Luca non è più sindaco di Salerno da alcuni mesi?
    Piuttosto il pinocchio napoletano spieghi perché da più di un anno si sta riempiendo la bocca dicendo di aver eliminato il deficit nella sanità, anzi che è addirittura in attivo: allora perché continuiamo a pagare il ticket regionale di 10 euro (oltre i 10 euro nazionali)?

  10. …ma guarda un po’, questo atto di violenza proprio durante la campagna elettorale!? Vi rendete conto TUTTI che la politica oggi è tutta scena, tutto spettacolo, tutto di tutto, pure violenza, pur di riuscire nell’intento. Quando si prefiggono degli obiettivi, sono capaci di distruggere pure la madre. Pochi, pochissimi sono i politici veri rimasti che ancora vogliono fare qualcosa… APRIAMO GLI OCCHI, perché De Luca è l’ultima possibilità che abbiamo. Siamo tutti fessi noi salernitani se non tiriamo l’acqua al nostro mulino, sostenendo uno di Salerno, DE LUCA, che comunque farebbe gli interessi della nostra città?! Ricordatevi che per come è De Luca, farebbe gli interessi anche degli altri comuni della Campania perché quando parla non mente, può commettere errori come tutti del resto ma, non mente MAI

  11. Questo se non vince uscirà immediatamente fuori dalla scena politica nazionale. Di lui in questi anni all’interno di F.I. non si è mai sentito parlare. Sembra estraneo a tutto ed a tutti. Eppure ha governato una delle regioni più grandi e popolate d’Italia! Come mai nessuno lo nomina mai? come mai nessuno se lo fila? Secondo me perchè non è capace.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.