Regionali: nuovo affondo di Caldoro a De Luca: “Mi sembra il capo dei banditi”

Stampa
Stefano_Caldoro_newIl presidente uscente e candidato per il centrodestra alla presidenza della Regione Campania, Stefano Caldoro ha presenziato all’apertura della sua campagna elettorale. Lo slogan è significaivo: “Operazione verità” usato per raccontare il lavoro svolto dalla sua Giunta. Caldoro tra i 4 temi scelti pone l’accento sul lavoro svolto attaccando il suo principale antagonista, Vincenzo De Luca. “Mentre noi aprivamo mille cantieri, c’è un signore che ha governato la sua città per 20 anni e che si vanta di aver realizzato nove grandi opere, quasi tutte incompiute o sotto sequestro”.

Caldoro nomina la cittadella giudiziaria di Salerno, “partita nel 2002 e incompiuta”, come “il palazzetto dello sport, la stazione marittima, il sottopasso Lungoirno e il solarium dell’area ex nave Concord”, oltre ai progetti dell’area ex pastificio Amato ed ex MCM e il polo della cantieristica nautica, “annullati”, per finire con Piazza della Libertà e il Crescent, “sotto sequestro”. Caldoro ricorda inoltre che “il Comune di Salerno è in predissesto”, che “la società di trasporto pubblico di proprietà comunale è fallita” e che “la differenziata ha perso il 10% in 3 anni, dato record in Campania”. Poi Caldoro è tornato sul battibecco a distanza avuto con De Luca dopo i gravi fatti di criminalità successi a Salerno: “Mi ha dato dello sciacallo solo perché ho detto che bisognava garantire la sicurezza a Salerno dove bande criminali uccidono per strada. Sarei uno sciacallo? Piuttosto lui mi sembra il capo dei banditi”.

21 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Se Caldoro sta iniziando ad usare termini a dir poco aggressivi, dando del “capo-banda” e “macchietta” al rivale De Luca……beh, chiaramente questo vuol dire che per la prima volta (anche stando ai sondaggi) sta sentendosi in pericolo di sconfitta e coll’acqua alla gola….BD

  • Siamo alle comiche finali, che squallore la politica in Campania se anche un moderato come Caldoro usa un linguaggio a dir poco inconveniente nei confronti dell’avversario più forte invece di sottolineare i numerosi suoi successi nei cinque anni di governo della regione(che nessuno ha mai visto compreso l’incapacità di spese dei fondi UE,i gravi tagli lineari a sanità e trasporto pubblico,etc), beh vuol dire che non ha altro da aggiungere al nullismo da lui così ben rappresentato…………………..

  • W CALDORO
    HAI DETTO LA VERITA’ CHE NOI A SALERNO DICIAMO DA SEMPRE.
    E LE PARTECIPATE???
    SI DICE CHE SIANO STATI COLLOCATI TUTTI PERSONAGGI DAL PEDIGREE NON PROPRIO LIMPIDO……..
    E IL CRESCENT????
    UN ECOMOSTRO STILE PUNTA PEROTTI SOLO DA ABBATTERE!!!!
    COME DICE RITA QUELLO CHE HAI DETTO E’ LA VERITA’
    SFIDO CHIUNQUE E CONTRADDIRTI…….
    ASPETTATI RISPOSTE STILE “CAFONI” DAL LUCANO E DAI SUOI SODALI PERCHE’ OLTRE QUESTO NON SANNO FARE…..E DIRE
    VAI E’ ORA DI DIRE LA VERITA’ SUL CONTO DELL’ARROGANTE PREPOTENTE EX SINDACO SOSPESO E INELEGGIBILE COME SEMBRA SIA ANCHE IN BASE ALLA SENTENZA ULTIMA DEL TAR NAPOLI.

  • Caldoro nomina la cittadella giudiziaria di Salerno, “partita nel 2002 e incompiuta”, la stazione marittima, il sottopasso Lungoirno e il solarium dell’area ex nave Concord”, o piazza della libertà e il Crescent, “sotto sequestro” giusto per essere precisi:
    la cittadella è un opera dello Stato ed il comune è solo L’ente incaricato della gara e sono soldi statali non europei;
    la stazione marittima si sta completando e se si decidessero i signori della regione ad approvare una variante ridicola si finirebbe prima;
    la lungo irno si inaugura il 24 p.v.;
    piazza della libertà entro fine mese riprendono i lavori – area ora dissequestrata;
    mcm, solarium son opere private fatte con fondi privati dove il comune ha soltanto approvato i dispositivi urbanistici.

  • Per Orlando ma vai al mare,soprattutto se non sai nuotare, a Salerno la maggioranza forte e significativa dei salernitani è con De Luca perché, da campani, vedono in lui l’unico in grado di salvare la nostra regione. Anzi fai una cosa quando vai a mare portati il tuo Caldoruccio con te perché quello che non ha fatto in 5 anni è sotto gli occhi di tutti.

  • sono d’accordo con te solo ke a tal punto loro potrebbero komandare la banda(nessuno se ne è accorto fin ora (anno assalito diligenza????

  • Il quotidiano Il Mattino ha pubblicato i nomi delle due squadre………povera Campania.
    Siamo messi male, ma male, male, male.

  • CAPO DEI BANDITI?! Ora BASTAAAAAAA. Quando mai De Luca è stato un ladro o un camorrista? Ma veramente vogliamo dire stronzate pur di denigrarlo a favore dei VERI camorristi e ladri che ci pilotano psicologicamente. Tutto posso ammettere su De Luca ma assolutamente NOOOOOOOOOOOOO ladro o camorrista. Ora basta dire puttanate. Questo ci ha insegnato la politica degli ultimi vent’anni: distruggere pur di ottenere. Il segreto sta, invece, nel proporre alla gente cose NUOVE e VERE. Spogliatevi, dunque, di questa sete di potere, vestitevi di umiltà e provate a desiderare di far veramente del bene al mondo lavorando e impegnandovi per gli altri… in fondo, se ci riflettiamo tutti, gli altri sarebbero anche i nostri figli… CALDORO FAI CAMPAGNA ELETTORALE IN MANIERA ONESTA

  • Tutti a votare caldoro in massa… caldoro persona per bene non camorrista

  • Per la cronaca sono di Salerno…nato cresciuto e abito a Salerno…specifico perché i miei concittadini credono che non ci siano elettori di caldoro…

  • X Forza Caldoro

    Su questo non avevamo dubbi. Del resto anche chi è andato allo stadio non tifa Salernitana ma il contrario. Sei l’ex 17%, diventato 8% con l’arrivo dei 5 stelle.

  • Ma non lo pensate,per 5 anni è stato al servizio di chi gli ha fatto vincere le elezioni,lo sanno anche i morti,,mo vuol fare o santariello,è ora di sloggiare dalla Regione, arrenditi,sta incominciando a vedere che gli manca il terreno sotto i piedi,,i personaggi di 5 anni fa,sappiamo che fine hanno fatto,De Mita lo ha schifato dal comportamento avuto nei confronti dell’UDC,ora il Nano gli deve trovare solo un posto,altrimenti vedremo se fa l’oppositore.

  • Che se ti va bene oltre ai voti dei camorristi prendi anche quello di sopra di me

  • Caldoro VERGOGNATI
    hai provato a fare dell’Ospedale di Salerno un tuo feudo elettorale con il piano aziendale del tuo nominato direttore Viggiani creando strutture e primariati per i tuoi amici e supposti elettori. Ancora fanno anticamera nella tua segreteria, li voglio vedere se ci saranno sotto i tuoi palchi a battere le mani anche al nano di Arcore e alla velina Carfagna ma il 26 maggio andranno a leccare i piedi di De Luca.
    CALDORO SERVO CIRCONDATO DA SERVI

  • Ormai poco c’è da commentare sulle affermazione del governatore uscente ! Mi incuriosiscono invece i quadri alle sue spalle. Sono di una scelta davvero raccapricciante. Credo faccia davvero male sedere per tanto tempo in un posto di tale responsabilità, avendo sul capo alle proprie spalle simili scene. La scelta delle cornici sbagliata, assolutamente inadatte a quel genere pittorico, ed i soggetti raffigurati sono davvero da film dell’orrore! . Secondo me il Governatore ne ha subito in questi scorsi anni la loro malevole influenza. Cattivo gusto, pretenziosità culturale classica, timori biblici non sono di buon auspicio ad una serena governance della cosa pubblica. Consiglio la sostituzione di quei quadri, che sicuramente sono la principale causa dell’immobilismo e del timoroso governo della regione in questi anni passati. Infondo, per migliorare le cose Basta poco, che ce vo’ !

  • Caro Caldoro,
    attento a parlare di banditi, tu che sei cresciuto nel PSI di Bettino Craxi, e militi nel associazione di Berlusconi, Cosentino, gigino a purpetta etc. Etc.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.