Stampa
spiaggia_santa_teresa_1Lo stop è stato lungo, dovuto a ritardi nella fornitura di lamelle in legno molto pregiato, proveniente dalle foreste del Centrafrica. Ma vista la buona lena con cui gli operai della ditta specializzata stanno procedendo nella posa dei materiali, è ragionevole pensare che i lavori per il nuovo fronte mare di Santa Teresa possano concludersi al più presto. Il progetto è sobrio e funzionale, prevede una spiaggia pubblica attrezzata, verde ed illuminazione nuovi di zecca e dotazioni per lo sport e il tempo libero. L’impostazione progettuale tiene conto delle geometrie del Lungomare e di Piazza della Libertà, integrandole per creare continuità tra i due spazi urbani.

La scelta formale, lineare e misurata, apre il Lungomare alla nuova Piazza. In corso è la posa dell’assito di teak che degrada dolcemente verso la spiaggia. Si passerà, così, dal Lungomare al solarium senza gradini o ostacoli, le rampe e le gradinate diventano un’unica passeggiata verso il mare. Il sistema strutturale, in legno Azobè e Ipè, è stato pensato in maniera molto semplice. Nell’ipotesi progettuale, la spiaggia può essere utilizzata come piccolo anfiteatro per spettacoli acquatici o per spettacoli da tenere su piattaforme galleggianti oltre che per assistere al tradizionale campionato di calcetto.

Fonte LIRATV

9 COMMENTI

  1. Chi provvederà alla manutenzione di tutto il legno? Il comune di Salerno? Ce lo possiamo scordare!!!!! Non si puliscono le strade, figuriamoci fare manutenzione al legno! Appena tutto sarà marcio, si passerà all’assito in ferro!!!!!

  2. Basta con opere costose di durata limitata. E’ un progetto dove il costo della manutenzione ha un prezzo alto. Si riuscira’??? Altrimenti a cosa e’ servito??? Un altro luogo destinato al degrado.
    Basta con opere fantasmagoriche. Sappiamo piuttosto conservare con costanza quello che gia’ abbiamo.

  3. Gli operai lavoreranno giorno e notte, come per il sottopasso di via Vinciprova, deve essere tutto pronto per le elezioni del 31 maggio per l’ennesima inaugurazione show a fini elettorali.
    Anche per spiaggia Santa Teresa come per Cinema Diana inaugurazione a meta, finito l’interno, ma resta chiuso, perche ci vuole tempo per la ristrutturazione dell’esterno, non si faceva in tempo per le elezioni.
    Cosi spiaggia Santa Teresa si abbellisce il contorno, mentre rimane una fogna puzzolente, vorrei vedere chi osera bagnarsi per i giochi acquatici.
    infine, non si dimentichi che la piazza e stata dissequestrata solo ed esclusivamente per la messa in sicurezza e la magistratura ha dato 10 mesi di tempo dal dissequestro, tempo che sta scadendo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.