Salerno: “Prevenire, Riconoscere, Contrastare” 1° corso gratuito per volontari sportelli anti stalking

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
stalking_arrestoOmicidi, violenze fisiche e  psicologiche occupano quotidianamente le prime pagine dei giornali, tg e programmi televisivi.

Ma cos’è cambiato nella relazione fra uomo e donna tanto da spingere i primi ad adottare comportamenti che un tempo erano rari e sporadici; è la società odierna ad educare alla violenza, al sopruso, alla mancanza di rispetto nelle relazioni umane, o è la natura dell’uomo ad avere subito un cambiamento radicale?

La violenza sulle donne, in particolare la violenza domestica, le dinamiche del maltrattamento, la valutazione del rischio e i bisogni delle donne; I percorsi di sostegno e tutela; Gli aspetti legali; gli strumenti per “difendersi”, applicazioni della nuova legge; Comunicazione (il web a 360 gradi); Esperienze da “Sportello Indiani d’Occidente”  saranno  gli argomenti trattati al Corso gratuito dal tema “Prevenire, riconoscere, contrastare” che avrà come sede il Centro di formazione UILDM in Salerno Via R. Di Palo (presso ex Scuola Media A. Gatto – di fronte al Centro Sociale – Pastena) in programma venerdì 15 maggio dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e sabato 16 maggio dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00.

Scopo del corso, promosso dalla Fondazione Casamica di Salerno in collaborazione con l’Associazione di volontariato “Indiani d’Occidente”, è di preparare volontari che saranno impegnati presso sportelli antiviolenza e anti stalking , che a breve le due Associazioni organizzatrici apriranno in  provincia di Salerno, in risposta alla crescente ondata di violenza che la nostra società sta affrontando attualmente.

Oltre al Presidente della Fondazione Casamica, Carmen Guarino, da sempre impegnata nell’assistenza alle fasce deboli, tra cui anche donne vittime di sfruttamento e maltrattamenti, interverranno esperti dell’Associazione Indiani d’ Occidente Onlus: Ester Apolito (Psicologa); Bruno Porcelli (Criminologo); Isabella Manfredelli (Avvocato); Santa Rossi (Esperto gestione risorse umane).

La partecipazione al Corso è gratuita e le schede di iscrizione si trovano sul sito www.retesolidale.it.  Per maggiori informazioni 089711162 – 3483693875

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.