In casa granata cercasi motivazioni per la Supercoppa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Messina_Salernitana_12_formazioneSalernitana in campo a Novara per il primo atto della Supercoppa di Legapro. Non sarà facile ritrovare motivazioni, concentrazione e rabbia agonistica dopo i festeggiamenti per la promozione in serie B. La Lega Pro regala questo coda alla stagione regolare mettendo a confronto le squadre che hanno vinto i rispettivi gironi: Novara quello A con 74 punti, Teramo con 75 punti il girone B e Salernitana il girone C con 80 punti. Potrebbero bastare questi numeri per dire, sulla carta chi tra le tre è più forte. La Salernitana ha fatto meglio di tutte. 24 vittorie centrate (record per la categoria), 56 reti segnate (2° attacco del girone), 31 subite (2° retroguardia meno battuta del torneo).

La Salernitana ha praticamente dominato il campionato battendo squadre ostiche ed importanti Benevento, Juve Stabia, Matera, Lecce e Foggia (quest’ultima ha il miglior attacco con 63 gol all’attivo). Lotito vuole il terzo trofeo da mettere in bacheca ma vuole soprattutto un risultato positivo per non doversi destreggiare tra Lazio e Salernitana. L’accesso in finale di Champions League della Juventus ha modfificato il calendario della Coppa Italia che vedrà i bianconeri opposti alla Lazio. Originariamente in programma il 7 giugno ora, per via della finalissima di Champions il 6 giugno la finale di Coppa Italia tra Lazio e Juventus è stata anticipata a mercoledì 20 maggio. Nello stesso giorno, in caso di sconfitta a Novara i granata dovrebbero affrontare all’Arechi il Teramo per la seconda e ultima gara di Supercoppa. In caso di pareggio o vittoria in Piemonte i granata scenderebbero in campo sabato 23 maggio all’Arechi con Lotito che potrebbe tranquillamente presenziare allo spettacolo ed alzare, si spera, assieme a Marco Mezzaroma il terzo trofeo della loro gestione a Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.