La Ribalta Ravello. Il Laboratoro Teatrale “Franco Lucibello” alla conquista di Cinecitta’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
teatro_siparioC’è chi crede che fare teatro sia solo salire su un palco, indossare una maschera, dei costumi appariscenti e mettere in scena un’opera. Fare teatro però significa anche mettere insieme persone quanto più diverse tra di loro, insegnare loro ad avere fiducia in sé stessi e darne agli altri; significa riuscire ad aprire gli occhi su modi e mondi sconosciuti e vivere esperienze impensabili. È questo che, a piccole dosi, “La Ribalta” con il suo laboratorio teatrale per ragazzi è riuscita ad ottenere: 6 mesi di incontri, di lezioni sul teatro, sull’importanza della concentrazione e della fiducia, di uscite per le vie del paese e di esercizi all’aria aperta, hanno portato innanzitutto alla messa in scena dello spettacolo “Monster’s & Co” lo scorso febbraio, ma ancor più alla creazione di un gruppo forte, coeso, pieno di voglia di imparare, di mettersi in gioco e di vivere esperienze nuove. Ultima avventura, in termini di tempo, è stata quella di ieri, 15 maggio, che ha visto i 35 ragazzi del laboratorio alla conquista dei set di Cinecittà. Un’intera giornata dedicata alla scoperta del magico mondo del cinema, dei suoi segreti, le sue tecniche ed i suoi funzionamenti. I ragazzi hanno avuto la possibilità di toccare con mano i set della Roma antica, di calpestare le strade costruite appositamente per le riprese, di fingersi registi e sceneggiatori per un giorno, grazie alle attività laboratoriali loro dedicate. Davanti ai loro occhi si sono svelate le maestose ricostruzioni di Roma, Assisi, Nazareth e Gerusalemme, insieme alle villette della serie televisiva “Un medico in famiglia”.

Un’esperienza che non sarà facilmente dimenticata visto l’entusiasmo che li ha visti fortemente partecipi, nonostante la sveglia all’alba e la trasferta fino a Roma. “Siamo contenti di aver vissuto quest’emozionante avventura – dichiarano unanimemente i ragazzi – perché abbiamo visitato molte cose, belle ed interessanti. Abbiamo scoperto com’è fatto un set cinematografico, che nessuno di noi aveva mai visto, abbiamo giocato insieme in serenità e ci siamo divertiti tantissimo”. “È stata un’esperienza sensazionale – afferma il presiedente Gianluca Mansi, in veste di accompagnatore “in gita” – l’emozione e la contentezza che abbiamo potuto leggere negli occhi dei nostri ragazzi ci rende orgogliosi di quello che stiamo facendo e ci convince maggiormente che queste sono le cose importanti su cui investire per far crescere il sociale e formare coloro che saranno il nostro futuro”.

Dello stesso parere Anna Dumas, la responsabile del progetto che ha visto impegnati sin dal novembre scorso circa 40 ragazzi dai 10 ai 13 anni: “Credo sia stata una di quelle giornate in cui ti ricredi su molte cose. Pensi che in fondo sono bambini che hanno la curiosità di scoprire che la vita è fatta di sorrisi e di cose belle. Speri che non crescano mai, ma ti rendi conto che è inevitabile e allora ti impegni, nel tuo piccolo, a fare in modo che lo facciano con dei valori sociali importanti e forti, affinché possano diventare il buono del futuro.”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.