Questione allenatore: panchina granata sempre più ambita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Salernitana_Barletta_festa_promozione_89La settimana si chiude con il primo atto della Supercoppa di Lega pro ma scandita delle solite voci relative all’allenatore per la prossima stagione. Ieri nell’auto intervista sul sito ufficiale del club granata il mister si è fatto la domanda e si è dato anche la risposta. “Il fututo? Per il momento sono concentrato solo ed esclusivamente su questo finale di stagione. Sono molto contento di quello che è stato fatto per raggiungere la vittoria del campionato ma ora pensiamo a fare bene in questa Supercoppa” . Dribbla tutto e tutti il tecnico di Ponsacco che vede il suo futuro sempre più lontano da Salerno nonostante la clausola che lo blinda fino al 2016 ed apposta a margine del contratto. Le carte lasciano il tempo che trovano. Menichini vuole chiudere con il trofeo della Supercoppa da mettere in bacheca ma questo, ovviamente, non sposterà di una virgola la scelta definitiva della società.

Di cetro c’è che l’elenco dei pretendenti alla panchina granata si continua ad allungare. A Mimmo Toscano, tecnico del Novara si sono aggiunti in questa settimana Gigi De Canio, Luigi del Neri, l’eroe di Trapani Roberto Boscaglia, Alberto Bollini ancora sotto contratto a Lecce, Simone Inzagli e l’ex vice di Reja alla Lazio Giovanni Lopez. Tutti sognano Salerno e la Salernitana anche perché le immagini dell’Arechi in festa, il muro dei 20 mila e la solidità della società non possono che far gola. Salerno punto di arrivo ma anche trampolino di lancio per calciatori e allenatori. Menichini, ad esempio, rispetto ai suoi predecessori Perrone, Sanderra, Gregucci, Galderisi e Somma ha estimatori in B ed in serie A.

Il miracolo Salernitana va raccontato fino in fondo. Se è mancata una idea di gioco per tutto il campionato i risulotati sono comunque arrivati come sono arrivati gli 80 punti e la promozione in B. Risultati raggiunti, è giusto ricordarlo, mettendo insieme i cocci di una squadra allestita e preparata da altri che ha cambiato pelle tante volte e che ha dovuto fare i contri, dall’inizio alla fine e Novara ne è un esempio, con la continua e costante emergenza in formazione. Basterebbe ricordare questo per dare un’altra chance a Menichini ma la riconoscenza, anche e soprattutto nel calcio, è il sentimento del giorno prima

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. credo che menichini debba restare.. stravolgere troppo il gruppo per la B potrebbe essere una pessima idea!

  2. dai lo sappiamo tutti che menichini e fabiani non vanno d’accordo, si sa che non resteranno entrambi. Fabiani è stato confermato a parole, Menichini no quindi……. dopo la gara col Teramo il mister, a torto o a ragione, ci saluterà

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.