Caldoro-De Luca botta e risposta su Fb. Governatore: ‘Ma sei proprio tu o Crozza?’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Confindustria_Salerno_16_Caldoro_De_LucaIl confronto in programma questa sera a Sky con i candidati governatore della Campania è stato anticipato da un botta e risposta a mezzo facebook tra De Luca e Caldoro sul tema della Sanità.

 

“Ho salvato le strutture ospedaliere a Salerno, interverrò anche su Agropoli – esordisce il post di Caldoro sulla sua pagina ufficiale -. Su Agropoli il duo ‘De Luca Alfieri’ racconta menzogne, falsità.
Il decreto 49, che prevedeva le chiusure, lo ha scritto la sinistra. Oggi gli stessi che lo hanno scritto sono con loro, tutti. Noi abbiamo riaperto le strutture nella provincia di Salerno, loro vogliono chiuderle. Abbiamo salvato Polla, Roccadaspide, Oliveto Citra, Cava, Scafati ed ancora la struttura della costiera amalfitana (erano tutti chiusi nel decreto 49 della vecchia amministrazione). Noi – prosegue Caldoro – abbiamo aumentato i posti letto, loro li vogliono cancellare.
Su Agropoli c’è stato un grave errore dell’ amministrazione. Il loro ricorso al Tar ha, di fatto, impedito ogni intervento. Ho salvato le altre strutture ed adesso che tutto è in ordine interverrò su Agropoli. Sono certo i cittadini riconosceranno le bugie del duo Alfieri De Luca”. Passa un’ora e mezza e a Caldoro risponde lo stesso De Luca attraverso il suo profilo ufficiale:
“Sono terrorizzato – scrive – dall’idea che Stefano Caldoro voglia ancora interessarsi delle strutture ospedaliere della provincia di Salerno. Il decreto 49 – sostiene De Luca – l’ha firmato lui nel settembre 2010, ben sei mesi dopo l’insediamento a Presidente della Regione Campania. Il suo immobilismo politico, associato al caos e alla disorganizzazione della sua struttura commissariale, ha provocato la perdita secca di 14.000 dipendenti nel sistema sanitario regionale, riducendoci non ultimi ma ultimissimi in termini di assistenza tra le regioni d’Italia.
Basta con i giochi di prestigio – sottolinea l’ex sindaco di Salerno – a 10 giorni dal voto: Caldoro dice di poter aprire l’ospedale che lui stesso ha chiuso e di tenere aperti ospedali che ormai sono in uno stato comatoso per colpa sua e della sua amministrazione”. L’ultima parola è di Caldoro che si rivolge direttamente al suo sfidante: “Ma è il profilo ufficiale o quello di Crozza? Perché come è noto tutti sanno che hai portato la penicillina a Salerno. Conosci il tema. Ok, ci vediamo stasera al dibattito”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Ehi, De Luca leggi bene il decreto n. 49 del 2010, non guardare solo la firma, e, infine, non mentire sulla storia passata della Regione Campania, sai bene chi l’ha ridotta al default e come il Ministero della Sanitá ha costretto Caldoro ha firmare il testo scritto dal tuo amico Bassolino, per sanare le spese sanitarie della Regione al collasso.
    5 anni fa hai avuto l’opportunitá di stare all’opposizione per evitare che il decreto venisse firmato, perché non l’hai fatto?
    VERGIGNATI, sei sempre piú bugiardo, non incanti piú nessuno, la tua ora é scoccata!

  2. Cara “rita” rilassati, non ti fa bene. Procurati una scorta di Maalox, perché De Luca vince e poi per voi grullini in città non se ne trova più.

    Ma poi, mi chiedo, come fa una del movimento 5 stelle a tifare per Caldoro, che ha fatto e vuole fare TUTTO IL CONTRARIO di quello che volete fare voi?

    Dico che, se sei contro De Luca, allora tifi per Caldoro, perchè lo sai anche tu: la responsabile ufficio stampa di Equitalia e collaboratrice dell’amministratore delegato di Equitalia, la Ciarambino (quella che voi 5 stelle avete candidato), quella che si vergogna di scrivere sul Curriculum che lavora ad Equitalia, beh, lo sai pure tu, non ce la può fare a vincere e tu rimarrai senza rappresentanza, lo sai.

    Ma a proposito: come avete fatto a candidare una responsabile di Equitalia, proprio voi 5stelle, che odiate Equitalia e avete fatto pure un disegno di legge per l’abrogazione di Equitalia?

  3. Da Matrix come un coniglio sei scappato/
    A Sky però ci sei andato/
    Convinto che ti avrebbero aiutato/
    Sulla Rete al soldo del Gigliato/

    Credevi che avresti trionfato/
    Con le solite balle da esaltato/
    Invece n’gopp e’ recchie hai abbuscato/
    Ed una figuraccia hai rimediato

    STATT A’ CASA

  4. ma guarda che il tuo padrone non è che ci ha fatto un figurone su Sky.
    In 20 anni di monologhi senza contradditorio può capitare di non brillare in un confronto o a rispondere su domande non concordate.
    In te mi preoccupare , piuttosto, di cominciare a mettere qualche soldino da parte, quando il padroncino vorrà riavere indietro un po’ quello che ti ha fatto guadagnare da sfasulato in qualche partecipata in questi anni. Vincerà pure con quella munnezza di liste che lo appoggiano ma poi la Severino lo azzopperà e avrà da pagare qualche fattura tra campagna elettorale e collegio difensivo che lo rappresentano nei vari processi.
    Mi raccomando, non ti bere tutto come al tuo solito

  5. x Fabio, x rita rilassati, per tutti contro De Luca, spero che abbiate visto il Vs. De Luca a Sky e la figura infelice che ha fatto!
    Io sono per una Campania migliore, libera dalla vecchia politica, su Caldoro non si può continuare a mentire, avrà sicuramente commesso degli errori, ma non si può dimenticare come era la Campania quando lui è stato eletto e le sue capacità di essere riuscito a sanare i buchi creati da Bassolino.
    Quando si dicono determinate cose bisogna avere anche l’onestà mentale di dare a Cesare quel che di Cesare, non si può continuare a mentire su ciò che è storia e dato di fatto.
    Come De Luca siete abituati a mentire e stravolgere la verità pur di vincere.
    Non sopporto quanto si mente così spudoratamente per il proprio tornaconto, imparate ad essere obiettivi, il vs. De Luca ha pagato caro le sue bugie dette fino ad oggi e le solite litanie che ripete dall’inizio della campagna elettorale.

  6. De Luca sei il solito arrogante e prepotente.
    Ricordati che tuo figlio fu bocciato a gli esami avvocato,poi tu non so come hai fatto a farlo passare attraverso ricorso al TAR tanto tu sei
    abituato a fare ricorsi al TAR.Oggi tuo figlio e’ avvocato ed e’ gia’
    implicato in scandali di bancarotta.
    Dicono che hai fatto Salerno bella non hai salvato nessun posto di lavoro da quando facevi il sindaco.La zona industriale l’hai fatta
    diventare zona commerciale. Eppure sei nato sindacalista pero sei
    diventato sceriffo.

  7. son 20 anni che a Salerno dobbiamo sorbirci quelle “interviste” settimanali, ci voleva Crozza per farci render conto che sono farsesche? confrontarsi con De Luca è impossibile, rifugge ogni confronto e, quando proprio deve, sa solo sparare slogane e offendere, non dice mai nulla, dico nulla, di concreto. ieri ha parlato di “migliaia di posti di lavoro nel turismo”, in 20 anni a Salerno quanti posti di lavoro ha creato nel “turismo”?

  8. Rita prezzemolo ogni minestra! fra poco te ne accorgerai, e forse non ne avrai tempo per rendertene conto perchè ti verrà un attacco fatale di bile!

  9. C’è una delibera di febbraio di quest’anno che istituisce nell’ambito del riordino delle cure primarie 2 hub a Napoli e 1 hub a oliveto Citra per la cura del dolore. Cosa assolutamente insufficiente per una regione di 5 milioni di abitanti. La regione ha deliberato senza una strategia del territorio..
    Noi vogliamo persone competenti che guido la sanità.. non un’improvvisazione desolante

  10. Vorrei dire al falsone Caldoro che l’ospedale di Cava è aperto ma sopravvive a motore praticamente spento, per qualsiasi problema bisogna andare o a Nocera o a Salerno (e ho detto tutto). Una città di 50 mila abitanti costretta ad emigrare per qualsiasi problema di salute, quando prima avevamo reparti (pochi) funzionanti e con macchinari decenti…..Caldoro sei un falso come il lucano dopotutto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.