Regionali, De Luca dopo confronto a Sky attacca Caldoro: “Bugie hanno le gambe corte”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa

Sky_Confronto_2_De_LucaIl giorno dopo il confronto a Sky Tg24 tra i candidati presidente della Giunta Regionale della Campania Vincenzo De Luca attraverso Facebook analizza punto per punto l’intervento di Caldoro:

Caldoro: “Sono d’accordo sul reddito di cittadinanza”. 

“Dimentica che quando è arrivato 5 anni fa il reddito di cittadinanza c’era e lui lo ha tolto”.  

Caldoro: “Ho abbassato le tasse”.

“Con Caldoro la Campania vive la stagione della fiscalità di svantaggio.  Abbiamo l’addizionale IRPEF più alta d’Italia e l’aliquota IRAP più alta d’Italia”.

Caldoro: “Trasporti: abbiamo rimesso i conti in ordine”.

“A partire dal 2010 la Giunta Caldoro ha bloccato tutti gli investimenti nel settore, dando vita a 4 anni di immobilismo. Solo a febbraio 2014 vengono riprogrammati gli investimenti; si tratta però degli stessi investimenti che erano stati sospesi in precedenza. Il blocco dei cantieri ha generato costi straordinari per arbitrati pari a 300 milioni di euro”. 

Caldoro: “Trasporti: abbiamo migliorato i servizi”.

“Viene negato ai cittadini campani il diritto alla mobilità, tant’è che nel 2014 ben 600 mila persone al giorno sono state lasciate a piedi: nel 2010, 1 milione 560 mila persone al giorno utilizzavano il trasporto pubblico, oggi soltanto 960 mila. A Napoli circolano oggi 300 autobus contro i 600 del 2010. Cumana e circumvesuviana hanno dimezzato corse ed utenti”.

Caldoro: “Sono garantista e non cambio idea”.

“Garantista a giorni alterni. Sui suoi condannati in lista si, ma su De Luca condannato per reato linguistico no”. 

Caldoro: “Sanità: abbiamo il bilancio in attivo e ridotto i ticket”.

“Abbiamo i ticket più alti d’Italia, le liste di attesa più lunghe, le corsie degli ospedali  piene di barelle. I conti dei cittadini non tornano”. 

Caldoro: “Terra dei fuochi: abbiamo avviato la rimozione delle ecoballe, stanziato fondi per le bonifiche , i prodotto campani sono i più controllati d’europa”. 

“Nel periodo 2010-2015 sono state rimosse 200 mila ecoballe su 7 milioni, facendo un rapido calcolo, continuando a questo ritmo, per risolvere il problema ci vuole un secolo. Negli ultimi cinque anni l’agricoltura è stata distrutta da una campagna d’immagine pessima svolta dalla Regione: il massimo che ha saputo fare è stato regalare 4 milioni e mezzo di euro alle società di calcio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Ma perché De Luca non è rimasto in consiglio regionale a fare il capo dell’opposizione ? Aveva il dovere di restare li e denunciare qualsiasi cosa che gli sembrasse strana.

  2. Dopo la figuraccia di ieri sera si sta arrampicando sugli specchi, perché non ha risposto durante il confronto punto per punto come ha fatto su facebook?
    Come al solito dimostra di amare il monologo al confronto.
    Ripeto è sempre più penoso, credo che farebbe meglio a star zitto.

  3. Bla Bla bla…
    De Luca al cospetto di Caldoro è sembrato su Sky un “personaggetto”…, un “imbecille”…per giunta anche un pò “grossolano” (per non definirlo cafone). Molto meglio la Ciarambino.
    Non ci sorprendiamo perchè è tipico del soggetto. E’ animato di buona lena ma…non è preparato. E non dice la verità. Al project manager del “reato linguistico” pare andassero 450.000 € se il progetto fosse stato realizzato. E non mi pare che sia normativamente possibile un incarico di tal soglia senza gara.
    E sull’Irap basta bugie.
    Fino al 2035 l’Irap è impegnata sui due prestiti obbligazionari di oltre due miliardi. Pertanto, De Luca o non De Luca, nessuno può prometterne l’abolizione agli imprenditori campani, già in difficoltà di par loro, che non hanno bisogno di essere ancora una volta presi in giro dal mestierante della politica di turno. Abbiamo bisogno di gente seria e perbene. Non vogliamo sentirci dire bugie entusiasmanti, ma verità ,solo verità per costruire davvero un futuro credibile. Come hanno fatto ad esempio in Inghilterra. Sacrifici, tagli alla spesa pubblica, poi diminuzione sensibile delle tasse e crescita, sviluppo coidati più alti d’Europa. E non hanno l’€uro come moneta….
    Viciè…studia!

  4. ma perchè queste cose non le hai dette in tv?
    inoltre ora ospiterete anche una controrisposta di Caldoro? … o almeno di Crozza, visto che siamo al cabaret da 20 anni in questa città?

  5. Il reato linguistico non esiste nel codice italiano ne in quello. Di nessun paese. I giudici lo hanno inchiodato con una sentenza di più di 100 pagine

  6. tutti contro de luca e tutti si fanno progetti per il dopo perdita di De Luca per chi spartirsi il ruolo.
    Secondo la mia riflessione mentale e matematicamente calcolata in termini d’umore ( la gente si e rotta, non lavora, in questi 5 anni siamo andati in negativo anche se Caldoro smentisce mah. ) il popolo sovrano per protesta voterà De Luca.
    Un alternativa che non costa niente.
    Per i 5 stelle, adesso sono incensurati, ma dai il tempo che andranno al potere si mangeranno pure i tavoli. Nessuno è pulito però De Luca è l’alternativa che potrebbe dare un cambiamento.

  7. alla stregua di quel vecchio democristiano di renzi,vincerà, prendendo soprattutto voti da destra ed estrema desta,che si riconoscono in lui,in quanto vero xenofobo,come dimostrato ripetutamente con varie sceriffate elettorali.I disastri causati,gli ecomostri ,le condanne ,le tasse più alte in Italia ,la qualità pietosa della vita in questo cesso di città,passeranno in secondo piano.Peccato che si dovranno ripetere le elezioni,vista la situazione del condannato.

  8. Chi sarebbe quello di cui fidarsi? Il condannato?ma famm u piacer
    Da Salerno centro per Caldoro tutta la vita…alla faccia vostra che pensate che tutti i Salernitani votino il rais…

  9. E’ USCITO FUORI TUTTO IL “GENTILUOMO” CHE SI ANNIDAVA IN DE LUCA………
    RICORDATEVELO ALL’ATTO DEL VOTO……..

  10. Ma perchè non ha replicato in TV? E questo dovrebbe governare la Campania? Menomale che il TAR si è pronunciato e non ci potranno essere sorprese. Ricordo al condannato lucano che il Procuratore Nazionale Antimafia ha detto che i partiti hanno firmato un protocollo di intesa per non candidare neppure gli inquisiti, figuriamoci il condannato ed imputato in altri processi. Questo signore ha reso Salerno come la barzelletta nazionale (vedi Crozza) e adesso aspira a far diventare la medesima cosa la Campania
    x elettore attento e preparato ma non colluso
    non credo che sei tanto preparato perchè, tu non lo sai, ma i parlamentari del M5S si sono ridotti lo stipendio ed hanno rinunciato ai rimborsi elettorali mettendo tutti i soldi in un fondo di garanzia a disposizione delle medie e piccole imprese. Chi non ha voluto farlo è stato espulso dal movimento e quindi è fuori. Di conseguenza non potremo avere mai gente che ruba perchè non ne avrebbero neppure il tempo (il M5S è per massimo due mandati poi torni a fare quello che facevi prima) e se volevano non avevano bisogno di rubare dato che disponevano dello stipendio e non lo dimezzavano. Mi spiace ma non avete scuse, se voterete i vecchi partiti non cambierà mai nulla se non che fra cinque anni ci troveremo non più il condannato (per raggiunti limiti di età credo) ma il figlio. Adesso la domanda nascwe spontanea, sarà il figlio indagato o l’altro? Chi vivrà vedrà

  11. Secondo voi glielo avrebbero permesso di dire quello che ha scritto dopo? Riflettete, sono tutte cose(le trasmissioni) organizzate da chi ha più “POTERE”.
    Comunque quello che leggiamo è la verità che si può verificare tranquillamente

  12. o’ bue chiammat curnut l’asino.
    Si è dimenticato delle tasse che fa pagare ai salernitani l’emerito ed eterno sindaco…pinocchio!!!!

  13. De luca ha vinto nettamente il confronto con Caldoro e i cittadini campani lo sanno molto bene! Sanno distinguere le palle dalla realtà, sopratutto chi ha avuto bisogno in questi anni della sanità campana nettamente peggiorata. Infatti chi ha le possibilità scappa dai ”lazzaretti” napoletani e campani! se volete un percorso agevolato per passare a miglior vita fate ricorso alle strutture campane, purtroppo lo so per esperienza diretta!

  14. caldoro e ora che te ne vai tu x napoli non hai fatto proprio niente l’hai solo distrutta e x questo vattene fuori dalle palle .de luca sicuramente ci farà migliorare ,e non pensate a tutte le cazzate che dicono i cinque stelle dico cinque stelle perche gli altri non so nemmeno il perche si sono candidati non prenderanno nemmeno il 0,9 x 100 dei voti ma statv a cas che megl forza de luca……………………

  15. De Luca è fatto così, lui si presenta per quello che è un personaggio vero, quindi, può piacere come può non piacere… Sta a noi gente INTELLIGENTE cogliere la verità. Io vi dico che avendolo visto a lavoro per tutti questi anni possono tranquillamente asserire che è un uomo veramente capace, tenace e, soprattutto, VERO. Crede assolutamente in quello che fa e, se ha commesso degli errori (tutti ne commettiamo), è unicamente perché HA LAVORATO, si è ESPOSTO proprio perché si è impegnato. De Luca è diventato un personaggio scomodo perchè lotta, accusa e PARLA. NON RUBAAAAAA mettetevelo tutti in testa. Impone delle regole, ed è giusto poiché una società civile si basa sulle regole per il rispetto degli altri, ALTRIMENTI SAREBBE UN CAOS SE OGNUNO FACESSE QUELLO CHE VUOLE. Io direi, NON PERDIAMO QUESTA OPPORTUNTà DI CAMBIARE LE COSE, RIFLETTETE non sparate a zero solo perché sentite parlare gli altri, non si segue il gruppo come delle pecore, si ragiona poi fate quello che volete.

  16. Xantonio del vomero
    Ma perchè allora non lo nominate sindaco di napoli e ce lo togliete di torno? Ah dimenticavo, non è possibile per la legge severino.

  17. Ma non capisco come mai tutto quest’odio per De Luca, su sky erano in 4 contro 1….ed anche nei commenti…quasi tutti contro di lui…lo volete capire o no che più lo attacate e più guadagna voti?Un pò come Berlusconi….tutti lo attaccavano…e lui vinceva le elezioni…..siate realisti….piuttosto giudicate su quello che ha fatto la Giunta Caldoro e la domanda sorge spontanea: si sta meglio o peggio in Campania rispetto a 5 anni fa?Ciarrambino ha mai amministrato?Vozza che deputato e amministratore è stato, Esposito è stato o no un buon amministratore e cosa ha fatto?Queste sono le domanda da farsi….concludo però con una piccola osservazione; De Luca ha detto, ha parlato si ma ha anche fatto….e soprattutto è una persona perbene.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.