Scherma Salerno: Ancora sul podio Claudia Memoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Claudia_Memoli_Autuori_SchermaAncora sul podio. Claudia Memoli, talento del Club Scherma Salerno, si è confermata una realtà del “Gran Premio Giovanissimi” nel fioretto femminile. L’atleta allenata da Marco Autuori è salita sul terzo gradino del podio nei Campionati Italiani under 14 di Riccione. Un bronzo che sta stretto alla già due volte campionessa tricolore, ma che nulla toglie a una prestazione straordinaria. Un percorso netto, cominciato con l’en-plein di vittorie nella fase a gironi (6 su 6), e continuato con un inarrestabile percorso nel tabellone a eliminazione diretta, che ha visto la salernitana arrendersi solo in semifinale alla veneta Carrer.

Il terzo posto della sua punta di diamante rappresenta l’acuto del Club Scherma Salerno, che nel settore fioretto ha ottenuto eccellenti riscontri anche dagli altri suoi portacolori. A un passo dalla “finale a otto” Alice Corbo (categoria Bambine), ma buone prove pure per Monia Ravallese, Martina Montuori, Ludovica Pantalena, Benedetta Di Nola, Emanuel Scala e Francesco Mandetta.

Non sono però mancate le soddisfazioni per il sodalizio di via Laurogrotto anche nella spada. La più brava è stata Alessia Ippoliti, nella categoria Bambine, che ha conquistato uno splendido settimo posto, giusto premio a una gara eccellente e a un’annata molto positiva, che fa ben sperare il suo tecnico Francesco Napoli per il futuro. Ha sfiorato l’accesso tra le migliori otto la poliedrica Claudia Memoli, protagonista anche da spadista, e si è fatta valere pure Maria Alice Ippoliti, tra le Ragazze, che per poco non ha bissato l’ottimo piazzamento della sorella minore Alessia. Positive, infine, le performance di Andrea Corvino e Vincenzo Vinciguerra.

A chiudere questo maggio d’oro del Club Scherma Salerno, il quinto posto di Sara Del Prete nei Campionati Italiani Giovani svoltisi a Treviso. La sciabolatrice allieva del maestra Antonio Serra, già da tempo nel giro della Nazionale azzurra under 20, è andata a un passo del podio consolidandosi nel gotha della specialità.

«È ancora un bilancio eccellente quello delle ultime settimane per i nostri atleti – il commento di Valerio Apolito, presidente del Club Scherma Salerno -. Il nostro movimento giovanile continua a crescere. I risultati di Claudia Memoli e Alessia Ippoliti tra le under 14, e di Sara Del Prete fra le juniores, non sono episodi isolati, ma è l’intero gruppo a mostrare costanti e importanti miglioramenti, che ci danno grande fiducia per gli anni a venire».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.