Sicurezza a Scafati: il Sindaco Aliberti in visita dal Viceprefetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Scafati_centroIl sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti questa mattina è stato convocato in audizione dal Viceprefetto di Salerno Giovanni Cirillo, il Questore di Salerno, il Comandante provinciale dei Carabinieri e della Finanza. L’incontro in seguito alla nota alla Prefettura di Salerno inviata dal Primo Cittadino circa venti giorni fa in seguito ad alcuni gravi episodi di criminalità verificatisi nel territorio. Nella lettera  il sindaco sollecitava il rafforzamento delle forzedell’ordine a Scafati.

Il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “La nostra richiesta è stata accolta. Il Viceprefetto ha ben compreso la situazione in cui la Città si trova, le sue esigenze e le difficoltà derivanti dell’esiguo numero di forze dell’ordine presenti sul territorio. Pertanto il servizio sicurezza potrà essere supportato dalla Compagnia di Nocera”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.