Berlusconi: “Convinto che Caldoro vincerà in Campania”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Berlusconi_e_Caldoro“Sarà un movimento che abbraccerà tutti i moderati italiani. Non sarà guidato da me, ma da un mio erede. Chi sarà questo erede politico? Ci sono due o tre persone che potrebbero prendere il mio posto di leader del movimento, ma di sicuro non ci saranno primarie all’interno di Forza Italia”. Lo ha detto Berlusconi a Canale 21 parlando del nuovo partito.
«Ho puntato e punto ancora in modo convinto su Stefano Caldoro e sono convinto che vincerà le elezioni in Campania perché è una persona capace. Caldoro è un moderato, ha lavorato bene in questi cinque anni e ha dovuto rimettere in piedi una Regione in deficit. Ha risollevare tutto, a cominciare dalla sanità e per questo sono convinto che i campani lo premieranno il 31 maggio prossimo”. Lo afferma Silvio Berlusconi, leader di Fi a Canale 21.
“La storia insegna che i grandi leader come De Gasperi, Craxi e Berlusconi non sono mai passati per le primarie”. Lo afferma Berlusconi a Canale 21. L’ex premier ha poi aggiunto che il futuro soggetto politico che ha in mente: “non si chiamerà Partito dei Repubblicani, ma sarà un movimento che abbraccerà tutti i moderati italiani”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Non ci posso credere.Non ci posso credere:il mitico berluscogno!!! Così lo avrebbe accolto Rolando di mai dire goal.
    Ebbene sì il più grande statista italiano degli ultimi 500 anni è vivo e vegeto per la gioia di Rita e dei suoi piccoli fan.
    Altri 500.000 nuovi posti di lavoro creati che sommati ai 2milioni degli anni scorsi fanno quota 2.500.000…uaaaaaaa
    Silvio basta CREARE LAVORO al sud:non possiamo più sostenere certi ritmi.Per il nuovo quinquennio vogliamo rilassarci è come un Babbo Natale proveniente dal ricco è bello Nord ti facciamo una preghiera o Zu Silviu Beddu: “chiu pilu per tutti”.
    Vota caldogno vota caldogno vota caldozzo

  2. Non possiamo biasimare Caldoro, è vero in 5 anni la Campania non è diventata la Svizzera, ma dobbiamo ricordarci nei 10 anni precedenti come era combinata , rifiuti fin sotto i balconi delle case, gente assunta e ammassata nelle varie compartecipate comunali, provinciali e regionali in maniera clientelare ( e senza alcun concorso pubblico ), una miriade di consulenti esterni, appalti gonfiati e in molti casi per opere mai compiute. Perciò il popolo campano votò in massa Caldoro anche per dissentire contro il mal governo del centro sinistra ( De Mita, Bassolino, Antonio Valiante, ecc)

  3. Certo che berlusca è convinto che il suo “pupillo” vincerà, non avevo dubbi! Lui pensa, tanto gli italiani hanno bevuto le mie stronzate per 20 anni, ho fatto quello che volevo e non si sono lamentati, crederanno anche stavolta alle “palle” di Caldoro. Come sono fatti i campani, salernitani, napoletani ecc. è facile comprarli. Che delusione, altro che popolo del risorgimento, altro che il piave mormorava, altro che soldati impegnati e morti per la lealtà, l’onesta ecc.
    Non c’è speranza per noi se permettiamo a questa gente di fare i comodi propri incurante della nostra dignità.

  4. Se a Salerno non ci fosse stato De Luca, col cacchio che avremmo avuto i marciapiedi liberi dall’immondizia. Avremmo fatto la fine del napoletano, quintali di spazzatura per le strade e poi magari infossato sotto metri di campagna. Ma ragionate

  5. Certo che berlusca è convinto che il suo “pupillo” vincerà, non avevo dubbi! Lui pensa, tanto gli italiani hanno bevuto le mie stronzate per 20 anni, ho fatto quello che volevo e non si sono lamentati, crederanno anche stavolta alle “palle” di Caldoro. Come sono fatti i campani, salernitani, napoletani ecc. è facile comprarli. Che delusione, altro che popolo del risorgimento, altro che il piave mormorava, altro che soldati impegnati e morti per la lealtà, l’onesta ecc.
    Non c’è speranza per noi se permettiamo a questa gente di fare i comodi propri incurante della nostra dignità.

  6. ma perche’ a salerno ci sono i marciapiedi liberi dalla munnezza…… ma qualcuno non si vede bene…… o e’ il solito leccaculo, colluso, voto discambio municipalizzato che vede un sogno salernitano… le uniche palle che, non ha manco nelle mutande, le ha sempre detto il vosotro caro amato prewgiudicato palazzinaro ex sindaco di salerno….. tra le quali volòer creare il museo piu’ grande del mondo……. direbbe toto’….. ma mi faccia ilpiacere……
    poveri illusi…… andate dal vostro menestrello fuffafuffa in bocca renzi domani e non rompete il ……. agli altri…..
    non e’ una minaccia ….. ma un avvertimento

  7. Mi rivolgo ai salernitani perbene, non vi è sembrato che a Salerno ultimamente si faccia fatica a tenere pulita la città?! Noi che abbiamo accettato la differenziata arrivando ad avere il primato di prima città d’Italia per la raccolta, ora decidiamo che non la sappiamo fare e non ci sta più bene?!. Una volta eravamo ipnotizzati ma oggi è tutto chiaro. Caldorino non ne sa nulla, è risaputo che quando si vuole “distruggere” qualcuno per certi politici è facilissimo, sanno come e cosa fare. Usano tutti i mezzi. Speriamo che vengano finalmente scoperti e che facciano una grande figura di merda! Prima o poi, la verità viene a galla

  8. Certo, il piano è quello di boicottarere la raccolta per dare un’immagine diversa della città, si istiga la gente a pensare che De Luca non ha lavorato bene, non si è impegnato, ci fa pagare troppo, mica siamo fessi abbiamo capito perfettamente che c’era qualcosa di strano sotto. Un bel piano e naturalmente studiato a tavolino e non da “soli” in compagnia di gente molto “coinvolta” nell’operazione. Io l’ho capito dopo molto tempo, pensavo di sbagliarmi e invece deve convenire con lei, Margherita, che ha ragione. Allora 2 + 2 = 4

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.