Sabato 23 maggio le ACLI nazionali in udienza da Papa Francesco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sportello_ACLIAnche le Acli salernitane, con una nutrita delegazione di soci, tra dirigenti e militanti, domani 23 maggio raggiungerà la capitale, per incontrare il Santo Padre Papa Francesco nell’Aula Paolo VI (Sala Nervi).

Saranno oltre settemila gli aclisti provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero che avranno l’opportunità di stringersi attorno a Papa Francesco per testimoniargli la propria vicinanza ed il proprio affetto.

“Questo nuovo pellegrinaggio alla Cattedra di Pietro, a distanza di nove anni dall’incontro con Benedetto XVI, ed a tredici da quello con Giovanni Paolo II – afferma Gianluca Mastrovito, presidente provinciale delle Acli salernitane – con un’ampia rappresentanza della nostra presenza territoriale italiana ed internazionale, in occasione della ricorrenza dei 70 anni dalla fondazione delle Acli, ci consente di manifestare la vicinanza e il sostegno delle Acli a Papa Francesco”.

Sarà una giornata intensa, che aspettiamo da tanto – continua Mastrovito – un attesa che ci ha impegnati  spiritualmente, con momenti di preghiera e riflessioni su come vivere oggi la testimonianza del Vangelo nelle tre fedeltà delle Acli ai lavoratori, alla democrazia, alla Chiesa.

Ci attendiamo dal Papa, conclude Mastrovito parole di benedizione e incoraggiamento per le nostre attività di promozione del lavoro e dei lavoratori, per il nostro impegno che educa ed incoraggia alla cittadinanza attiva, difende, aiuta e sostiene i cittadini, in particolare quanti si trovano in condizione di emarginazione o a rischio di esclusione sociale.

A partire dalle ore 12,00, dall’arrivo del Papa, l’evento sarà trasmesso in diretta su TV2000 (canale 28 del digitale terrestre) ed in streaming sul sito www.acli.it Per i pù social, c’è l’hastag #70anniAcli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.