Salerno: il 22% delle imprese puntuale nei pagamenti in Campania, lo studio Cribis D&B

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
imprese_Osservatorio_economicoIl 22,1% ha saldato puntualmente le fatture ai fornitori, il 48,1% ha regolato i conti con un ritardo fino a 30 giorni dai termini concordati, il 29,8% oltre i 30 giorni. Una performance migliore della media regionale (21,3% di pagamenti puntuali) ma peggiore di quella nazionale (36,3%). Si segnala anche il peggioramento dei ritardi gravi, passati in 5 anni dal 9,5% del 2010 al 29,8% attuale. È quanto emerge dallo Studio Pagamenti realizzato da CRIBIS D&B, la società del Gruppo CRIF specializzata nelle business information, che ha analizzato i comportamenti di pagamento delle imprese campane del nel primo trimestre 2015.

Dopo Benevento nella classifica delle province più puntuali troviamo Avellino(23,6%), Salerno ( 22,1%) e Napoli (20,6%). Chiude Caserta, con solo il 18,6% di pagamenti alla scadenza a fronte di un 34,3% di ritardi gravi. A livello regionale la Campania mostra gravi difficoltà nei pagamenti commerciali. Solo il 21,3% delle imprese campane, nei primi mesi del 2015, ha infatti saldato puntualmente le fatture ai propri fornitori, mentre il 48,2% ha regolato i conti con un ritardo fino a 30 giorni dai termini concordati e ben il 30,5% con un ritardo oltre i 30 giorni. La Campania inoltre mostra una performance di pagamento nettamente inferiore sia alla media italiana (36,7% di imprese puntuali, 15,7% di imprese oltre i 30 giorni di ritardo), sia a quella del Sud e le Isole (22,4% di imprese puntuali).

Una situazione in cui si segnala in Regione anche la preoccupante crescita dei ritardi oltre i 30 giorni dai termini concordati, che dal 2010 ad oggi hanno conosciuto un incremento del 190,5%. Nel contempo, sempre rispetto a 5 anni fa, appaiono in calo del 18,7% le imprese con ritardi entro 30 giorni dalla scadenza e in diminuzione del 29,5% i buoni pagatori. Invio una nota stampa con i dettagli su Salerno e Regione Campania, grafici e un commento, con foto, di Marco Preti, AD di Cribis D&B

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.