Volley Due Principati: alla corte di coach Veglia arriva la palleggiatrice Maria Tenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Volley_Due_Principati_2015Maria Tenza è una nuova giocatrice della Due Principati. La 30enne palleggiatrice campana s’è legata al club irnino per l’attuale stagione sportiva che sboccerà, tra pochi giorni, nella fase-3 dei playoff per la serie B2. Avversario da stabilire: ci vorrà gara 3 per decretare chi tra Pontecagnano e Aversa approderà in semifinale.

«C’ho messo due minuti per sposare la causa della P2P – dichiara Tenza – quando si tratta di pallavolo, la tentazione è sempre molto forte. Avevo optato in estate per un anno sabbatico, avevo deciso di staccare la spina per qualche mese ma l’adrenalina da partita e gli allenamenti intensi in palestra cominciavano già a mancarmi. La telefonata della Due Principati è arrivata al momento giusto». A Baronissi Tenza ritrova due ex compagne-amiche alle quali tante volte in carriera ha “armato” la mano.

«La contemporanea presenza in squadra di Anna Pericolo e di Stefania Abbruzzo è stata per me la molla decisiva, che ha fatto pendere la trattativa-lampo verso un sì deciso, convinto, entusiasta. Con loro c’è intesa da sempre e con le altre compagne familiarizzeremo subito. Arrivo in punta di piedi, per dare una mano ad un gruppo già forte, cementato, protagonista di un ottimo campionato e di un bell’inizio di post season con il passaggio del turno ai danni di Ottavima. Si può pensare che queste settimane passino in fretta e invece è una bella responsabilità mettersi in gioco in un pezzettino di stagione, il più importante».

Il suo arrivo è in corso d’opera, una circostanza che Tenza aveva già vissuto anni fa:  «Accadde a Potenza in B1 – dice – e in quel caso toccò a Pericolo balzare sul treno in corsa. Con Abbruzzo, invece, mi sono ritrovata a Battipaglia». Con l’Orakom l’ultima promozione dalla C alla B2. Non l’unica però. Tenza in carriera ha vinto il campionato di B2 con la Rota Volley e «ad Arzano – ricorda – ho vissuto una bella parentesi con la promozione dalla A2 alla A1 nel primo anno che facevo la palleggiatrice».

La passione per il volley, invece, è nata nella culla, «anzi nel pancione di mia mamma; poi a 3 anni raccoglievo i palloni quando lei giocava ed a 6 anni ho cominciato col mini volley».

Tenza ha sostenuto ieri sera il suo primo allenamento al Pala Irno con la Due Principati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.