Amalf Positano UltraTrail, il “paradiso” ai tuoi piedi: domenica la gara con 150 gli atleti da tutto il mondo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ultra_Tril_CostieraTutto pronto per dar il via alla prima edizione dell’Amalf Positano Ultratrail, gara valevole per il 4° Gran Prix IUTA Trail. Nello scenario mozzafato della Costa d’Amalf, l’associazione sportiva Amalf Coast ultratrail, con il patrocinio della Regione Campania, e dei Comuni di Agerola, Amalf, Furore, Positano, Praiano e Scala e la collaborazione di numerosi partner, organizza due gare, completamente immerse nella natura, su due distanze, 50 e 16 km con 4200 e 1700 m di dislivello “La Costiera Amalftana, – ci racconta il Dr. Giovanni Acampora, Presidente dell’Amalf Coast ultratrail – non è solo mare. E’ soprattutto montagna.

Questa costa che vede e che non è vista, nasconde percorsi trekking da favola che ofrono una vacanza diversa con scenari e panorami indimenticabili in questo meraviglioso Patrimonio UNESCO. Si procede a stretto contatto con la rigogliosa vegetazione mediterranea, tra boschi di quercia e castagno, fra il candore delle rocce, sospesi tra cielo e mare. Oggi che è sempre più in aumento il turismo “a passo” è indispensabile difendere e valorizzare la collina ed i monti della costiera dalla barbarie umana. La creazione di una gara ultratrail è nata dalla voglia di far conoscere e valorizzare questi luoghi con panorami mozzafato e soprattutto il loro patrimonio enogastronomico”.

“Un grazie particolare alle aziende che ci hanno sostenuto, in primis la Legea come sponsor tecnico e i pastifci “Pasta Cuomo” di Amelia Cuomo e Oro di gragnano, che oltre a rinvigorire gli atleti con il Pasta Party, ci hanno donato le loro specialità che ofriremo ai premiati. Senza dimenticare La Doria e Perrella con i loro succhi di frutta e la loro birra. Un motivo in più per correre e fnire la gara sarà il premio fnischer per gli atleti della 50km: Un bottiglia di vino D.O.C. Marisa Cuomo” Il tracciato dell’Amalf Positano UltraTrail L’asfalto si tocca solo per circa 1200 metri, dalla partenza in Piazza Paolo Capasso di Agerola e su fno a Tre Calli. Da qui oltre ad avere una vista mozzafato sia su Agerola che su Positano e Capri, si prosegue per Capo Muro e poi Monte Murillo. Da qui scendendo lungo un’antica mulattiera si arriva e si attraversa la parte alta della Valle dei Mulini di Amalf e si raggiunge Pontone di Scala. Qui inizia una salita molto tecnica che ci porta a Santa Maria dei Monti, vero cuore dei Monti Lattari.

Poi si ritorna in territorio di Agerola solo per intraprendere una discesa molto tecnica per la frazione Nocelle di Positano. Imboccato il Sentiero degli Dei, si devia per Praiano e si continua per Furore. Da qui parte l’ultima salita che passa per Sant’Alfonso e Santa Barbara e porta all’arrivo di Piazza Paolo Capasso. L’organizzazione ringrazia per il sostegno ricevuto i Panifci: Ruocco, Nonna Peppa, Manna, IntegralPane, Fausto, Farina Pizzuti, liquori dell’Alambicco, Formaggi dei Caseifci: Gargiulo di Pimonte, Green Valley, Ciof e Ruocco di Agerola, Le marmellate del Re della Cooperativa le tre Vette, B&B Nido verde, Hotel Le Rocce, Ristorante Rabbit, Ristorante Leonardo’s, Hostaria Bacco, Hotel Margherita, Residence Eden, Agrisole, Agriturismo Nonno Tobia, Cafetteria Pasticceria Il Ritrovo, Hotel Gentile, Ristorante L’Angolo dei Sapori, Salumeria Manna, Sicignano – Ceramica d’arte, World Center Resort, VillAmena.

C’è tempo per iscriversi fno alle ore 24,00 di martedì 26 Maggio.

Per info: www.amalfpositnaoultratrail.it – info@amalfpositanoultratrail.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.