Calcio: si chiude all’Arechi di Salerno il campionato Forze di Polizia ed Enti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Campionato_Forze_Polizia_primo_postoLunedì 25 maggio 2015 si è svolta presso lo Stadio Arechi di Salerno, la giornata finale del Campionato Forze di Polizia ed Enti indetto ed organizzato dalla A.S.D. Polisportiva SIULP che ha visto trionfare, dopo un’avvincente gara, la formazione dei Vigili del Fuoco vincente sulla Polizia di Stato con il risultato di 2-0. La manifestazione, giunta alla sua XX edizione, anche quest’anno è stata dedicata alla memoria di Guido Raspantini, giovane atleta prematuramente scomparso due anni orsono su un campo di calcio.

La giornata conclusiva è iniziata con la disputa del quadrangolare per l’assegnazione dell’Arechi Cup che alla fine ha visto prevalere la formazione mista di Salerno Mobilità/Provincia vincente 7-6 ai rigori sull’Agenzia delle Entrate di Salerno Alle 17.30 si è disputata l’attesa finalissima, che ha mantenuto un sostanziale equilibrio, tanto che il risultato si è sbloccato solo a un quarto d’ora dal termine quando con un tiro da fuori area i Vigili del Fuoco sono passati in vantaggio. A pochi minuti dalla fine il raddoppio che ha definitivamente chiuso la gara.

Al termine della finale, alla quale hanno assistito il Questore di Salerno dott. Alfredo ANZALONE, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Riccardo PIERMARINI, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Ing. Emanuele FRANCULLI si è poi svolta la cerimonia di premiazione alla presenza anche dei genitori e della sorella del compianto Guido RASPANTINI. Dopo la consegna dell’Arechi Cup ai rappresentanti della formazione Salerno Mobilità / Provincia e della “Coppa Disciplina” alla formazione dei Carabinieri, ritirata direttamente dal Comandante Provinciale PIERMARINI, è stato consegnato il trofeo di capocannoniere all’attaccante Roberto CECERE della Polizia di Stato, realizzatore di 8 reti.

Campionato_Forze_Polizia_secondo_postoIl Comandante provinciale dei Carabinieri col. PIERMARINI ha quindi premiato per il secondo posto Roberto RASPANTINI allenatore-giocatore della formazione della Polizia di Stato dopodiché il Questore di Salerno dr. ANZALONE ha consegnato ad Antonio FRASCA, capitano della formazione dei Vigili del Fuoco,l’ambito trofeo complimentandosi per la brillante vittoria. All’evento puramente sportivo anche quest’anno era abbinato uno scopo benefico e sociale. Il Presidente della A.S.D. Polisportiva SIULP cav. Domenico CREDENDINO ha consegnato il contributo residuale della quota di iscrizione, versata da ciascuna formazione partecipanti, all’associazione “Rosa Aliberti” di Roccapiemonte, che, anche attraverso la collaborazione della famiglia RASPANTINI, è quotidianamente impegnata per la prevenzione del disagio e per la crescita sociale.

Campionato_Forze_Polizia_2015Infine un particolare ringraziamento è stato rivolto alla U.S. Salernitana 1919 per la gentile concessione dello stadio Arechi in occasione della giornata inaugurale e della finale. Con l’occasione è stata anche consegnata una targa ritirata dal dr. Fabrizio RICCARDI responsabile Marketing della società granata.  Sono state inoltre assegnate delle targhe ricordo ai comuni di Salerno, Baronissi, Cava de’ Tirreni e Pellezzano che hanno patrocinato la manifestazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.