I fatti del giorno: lunedì 25 maggio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiGRECIA: NIENTE SOLDI PER FMI. VAROUFAKIS, GREXIT E’ FINE EURO
   A GIUGNO ATENE DOVREBBE PAGARE 1,6 MLD, ‘DENARO NON C’E”.
La Grecia annuncia che non pagherà il suo debito con il Fondo
Monetario internazionale, 1,5 miliardi di euro in scadenza al 5
giugno. “Questo denaro non sarà versato, perché non c’è”, spiega
in tv il ministro dell’Interno Nikos Voutsis. Per il ministro
delle Finanze, Yannis Varoufakis, “l’uscita della Grecia dalla
moneta unica sarebbe l’inizio della fine per il progetto
dell’euro. Una volta che si mette nella testa degli investitori
che l’euro non è indivisibile, è solo una questione di tempo
prima che tutto inizi a disfarsi”.
   —.
   PODEMOS CONQUISTA BARCELLONA, TESTA A TESTA CON PP A MADRID
   POLONIA, ANDRZEJ DUDA VINCE BALLOTTAGGIO PRESIDENZIALI
Terremoto politico in Spagna. Alle elezioni amministrative di
ieri, i “grillini” spagnoli di Podemos conquistano il Comune di
Barcellona e attraverso un’alleanza potrebbero prendere anche
Madrid. Il Partito popolare del premier Mariano Rajoy rimane
primo nel paese, ma con una forte flessione, dal 40% del 2011 al
26,7%. Successo anche per il partito anti-corruzione Ciudadanos,
che prende il 6,5%. Per il leader di Podemos, Pablo Iglesias, il
voto di ieri “segna l’inizio della fine del bipartitismo”. In
Polonia l’ultranazionalista Andrzej Duda vince il ballottaggio
delle presidenziali.
   —.
   CANNES, PER L’ITALIA GRANDE DELUSIONE, NESSUN PREMIO
   PALMA D’ORO A AUDIARD, MIGLIOR REGIA A HOU HSIAO-XSIEN
Delusione per l’Italia al Festival di Cannes. Nessun premio ieri
sera ai film di Moretti, Sorrentino e Garrone, mentre trionfa la
Francia. Palma d’oro al francese Jacques Audiard per “Dheepan”,
Gran Prix a “Son of Saul” dell’ungherese Laszlo Nemes. Premio
alla regia al taiwanese Hou Hsiao-Hsien per “Assassin”. Vincent
Lindon è il miglior attore in “Le loi du marché”, migliori
attrici ex-aequo Emmanuelle Bercot di “Mon roi” e Rooney Mara di
“Carol”. Premio della Giuria al greco “The Lobster” di Yorgos
Lathimos, miglior sceneggiatura a Michel Franco per Chronic”,
Camera d’or per l’opera prima al colombiano Cesar Augusto
Acevedo con “La tierra y la sombra”.
   —.
   BERLUSCONI DA FAZIO: PARTITO SNELLO, LEADER NON SARO’ IO
   SALVINI SI CANDIDA. RENZI, 4-3 A REGIONALI ANDREBBE BENE
Prima volta da Fabio Fazio ieri sera per Silvio Berlusconi. A
“Che tempo che fa” l’ex Cavaliere ha descritto il nuovo partito
di centrodestra che ha in mente: un soggetto snello, simile a un
comitato elettorale. Il leader non sarà lui, per l’età e la
legge Severino. “Ci sono grandi personaggi che possono
aspirarvi, anche non in FI”, dice, e poi attacca Alfano e i
transfughi: “Fanno politica per il proprio tornaconto”. Matteo
Salvini della Lega si candida a leader: “Se gli elettori
andassero a votare e noi fossimo i secondi dopo Renzi, io ci
sono”. Il premier e prudente sulle Regionali: “Fosse anche un
4-3, sarebbe una vittoria per il Pd. Ma credo che andrà meglio”.
   —.
   CALCIO: MILAN 3-0 COL TORO, ASPETTANDO ANCELOTTI
   LUCA TONI CAPOCANNONIERE SERIE A A 38 ANNI
Il Milan ha stracciato 3-0 il Torino ieri sera a San Siro, canto
del cigno di Inzaghi. Doppietta di El Sharawy e 100/o gol in
serie A per Pazzini. Oggi Galliani andrà a Madrid per convincere
Ancelotti ad allenare i rossoneri. Il Parma pareggia 2-2 col
Verona: Luca Toni segna una doppietta e diventa capocannoniere
di serie A a 38 anni. Altri risultati Cesena-Cagliari 0-1,
Chievo-Atalanta 1-1, Sampdoria-Empoli 1-1, Palermo-Fiorentina
2-3, Udinese Sassuolo 0-1. Oggi alle 18 il derby Lazio-Roma.
   —.
   F1: FOLLIA TEAM MERCEDES FA PERDERE MONTECARLO A HAMILTON
   PIT STOP INUTILE, COSI’ VINCE ROSBERG, SECONDO VETTEL
Un errore del team Mercedes, che gli ha imposto un cambio gomme
inutile, è costato ieri il Gran Premio di Montecarlo a Lewis
Hamilton, che aveva la vittoria in tasca. L’inglese uscendo dai
box si è ritrovato dietro a Nico Rosberg e Sebastian Vettel,
fino ad allora innocui, e nonostante le gomme nuove non ha
potuto che assistere alla vittoria del compagno di squadra e al
secondo posto del ferrarista. Sesto posto per Raikkonen.
   —.
   MORTO JOHN NASH, IL MATEMATICO DI ‘A BEATIFUL MIND’
   PREMIO NOBEL 1994 VITTIMA INCIDENTE STRADALE CON MOGLIE
John Nash, grande matematico dell’Università di Princeton e
premio Nobel dell’Economia nel 1994, la cui storia ha ispirato
il film “A Beautiful Mind”, è rimasto ucciso ieri con la moglie
in New Jersey in un incidente di taxi. Nash aveva 86 anni, la
moglie Alicia 82. Vivevano a Princeton. Sotto choc l’attore
Russell Crowe, che aveva interpretato il matematico nel film:
“Il mio cuore va a John e Alicia e alla loro famiglia. Una
partnership straordinaria. Bellissime menti e bellissimi cuori”.
   —.
   SIRIA: STRAGE DONNE E BAMBINI A PALMIRA, 400 CIVILI UCCISI
   RIVISTA ISIS, MICHELLE OBAMA E’ UNA PROSTITUTA
Almeno 400 civili, la maggior parte donne e bambini, sono stati
uccisi dall’Isis a Palmira. Lo riferisce la tv statale siriana.
Le organizzazioni per i diritti umani avevano parlato finora di
centinaia di cadaveri di soldati del regime per le strade della
città conquistata dai jihadisti. L’esercito siriano sarebbe
pronto a un contrattacco per riconquistare la città. La rivista
dell’Isis Dabiq intanto ha definito la first lady americana
Michelle Obama “una prostituta”. (Fonte ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.