Ravello: Vuilleumier, “Approvato l’esercizio finanziario 2014, più risorse per sviluppo territorio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Paolo_Vuilleumier_Ravello
Il sindaco Paolo Vuilleumier

Il consiglio comunale di Ravello, riunitosi ieri pomeriggio, presso la sala stampa dell’Auditorium Oscar Niemeyer, ha approvato alcuni importanti provvedimenti all’ordine del giorno, dal rendiconto di gestione dell’esercizio finanziario 2014 all’esternalizzazione del servizio di trasporto pubblico locale e scolastico, dall’eliminazione delle barriere architettoniche in via San Martino, all’approvazione di lavori di somma urgenza a seguito di un evento franoso lungo la ex stata statale 373.

«La gestione dell’esercizio finanziario 2014 si chiude con un risultato di amministrazione positivo, rappresentato dall’avanzo di 700.472,71 euro di cui 128.154,20 euro iscritti come avanzo vincolato e 92.452,05 euro di fondi impegnati in conto capitale per interventi, mentre i restanti 479.866,46 euro vanno a costituire l’avanzo di amministrazione non vincolato, che rappresentano una risorsa per il prossimo esercizio finanziario – ha spiegato il sindaco, Paolo Vuilleumier – Ciò che ci preme evidenziare, sono i risultati raggiunti sul fronte del contenimento della pressione tributaria e fiscale che grava sui cittadini. La scelta di mantenere il livello di imposizione per tasse, tributi ed imposte, con tariffe tra le più basse del nostro comprensorio, ci ha comunque premiato, perché siamo stati capaci di garantire tutti i servizi e far fronte alle esigenze di una gestione sempre più esigente, che deve muoversi tra un numero crescente di vincoli»
Nell’esercizio finanziario 2014, è intervenuto l’assessore Nicola Fiore, l’amministrazione è stata impegnata nel suo quarto anno perseguendo il proprio progetto politico, puntando al conseguimento di quegli obiettivi di sviluppo del territorio, ed in modo particolare ha lavorato per concretizzare l’ammodernamento delle strutture scolastiche, e per realizzare entro la fine di questo mandato una serie di opere infrastrutturali essenziali, oltre che per migliorare parte di quelle esistenti.
«Non si è lesinato, poi, alcuno sforzo per migliorare le condizioni sociali, economiche e culturali del paese – ha aggiunto Fiore – Abbiamo privilegiato e salvaguardato il welfare, senza chiedere ulteriori sacrifici ai nostri concittadini. Ogni sforzo è stato fatto per garantire, la qualità dei servizi sociali e socio-assistenziali. Abbiamo applicato la Tari, predisponendo un nuovo piano finanziario che, senza consistenti aggravi sui cittadini, ha contribuito a migliorare il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani incrementando la raccolta differenziata oltre il 65%.
L’ottica innovativa di questa amministrazione è visibile anche nelle scelte di gestione e negli investimenti compiuti in questi quattro anni di mandato, sia nella riorganizzazione dell’attività degli uffici comunali che nella conduzione di alcuni servizi.  Mi riferisco ai proventi dei parcheggi, la cui gestione in forma diretta, ha visto un incremento delle entrate, che riferite al primo conto consuntivo approvato da quest’amministrazione, è passata da una originaria previsione di circa 260mila euro ad un introito attuale di circa 553.618,30 euro, escludendo i proventi del parcheggio dell’Auditorium per ulteriori 67mila euro».
L’intervento si è poi concentrato su tassa di soggiorno, servizio di accoglienza e gestione dell’Auditorium. «La tassa di soggiorno, le cui entrate si sono attestate sui 270mila euro, ha dato ossigeno e risorse che hanno contribuito e generato ricadute indirette sul territorio – ha sottolineato l’assessore al Bilancio – Le entrate derivanti dal servizio di accoglienza dei bus turistici ha migliorato la viabilità sulle vie d’accesso al centro storico e garantito la sicurezza, creando opportunità di lavoro per i giovani. Quest’anno si sono incassati per questo servizio 82.298,22 euro. La gestione dell’Auditorium ha invece portato risorse per circa 145.917,84 euro».
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.