Salernitana, Calil e Nalini sono due punti di partenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Salernitana_Ischia_5_Calil_NaliniLa Salernitana formato serie B a breve inizierà a prendere forma. Il primo passo da compiere è quello di individuare il blocco di elementi da confermare. In cima alla lista ci sono Caetano Calil e Andrea Nalini. Entrambi sono legati al club granata da un contratto in scadenza nel 2016, anche se, molto probabilmente il loro legame con la Salernitana verrà presto ulteriormente prolungato. Il brasiliano, autore di sedici gol, quest’anno in Lega Pro, ha rappresentato il jolly dell’attacco. Il falso nueve della formazione granata è uno dei punti fermi della squadra che affronterà il prossimo campionato di serie B. Assoluto protagonsita della prima parte della stagione che si è appena conclusa, ma determinante nei momenti chiave del torneo anche nel girone di ritorno, Calil che quest’anno si è dovuto cimentare soprattutto da prima punta, è pronto a ritagliarsi un ruolo anche in cadetteria.

Discorso leggermente diverso per Andrea Nalini, costretto ad uscire di scena nell’ultima parte della stagione, ma pronto a ricominciare con la casacca granata e riprendere il discorso lì dove lo aveva interrotto. Prezioso assist – man dei granata, l’esterno veneto ha fatot spesso la differenza, tanto da attirare su di sé anche l’attenzione di club di massima serie. L’infortunio al ginocchio rimediato settimane fa ha costretto Nalini ad arrestare la sua corsa. L’ex della Virtus Vecomp che, a differenza della stagione precedente, quest’anno ha avuto modo di mettere in mostra le sue qualità, non vuole rinunciare all’opportunità di essere ancora protagonista anche in B. Del prolungamento del suo contratto e dell’eventuale adeguamento se ne parlerà nei prossimi giorni. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Se non avessimo avuto negro nella ultima parte di stagione, no so con calil,quasi inesistente nelle ultime partite,dove saremmo arrivati…è un buon giocatore ma tutta sta bravura non la vedo sinceramente e poi in serie B è tutta un altra storia..mah! Staremo a vedere

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.