Regionali, De Luca sulla Severino: “Non cambia nulla, chi vince governa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
renzi_de_luca_salerno_regionali_2015_ (8)Sulla base delle anticipazioni di una pronuncia della Cassazione, peraltro ancora non conosciuta, si è sviluppato un altro episodiodella strategia della ‘confusione’. Hanno paura di perdere. Sono alla disperazione. Se la Cassazione stabilisce che la competenza, in merito alla Severino, è del tribunale ordinario, piuttosto che del Tar, per noi non cambia assolutamente nulla. Tutto come prima”. E’ quanto  dichiara in una nota Vincenzo De Luca, candidato centrosinistra alla Regione Campania sulla Legge Severino.

In casi precedenti, i giudici ordinari e quelli amministrativi sono arrivati alle stesse conclusioni, garantendo pienamente l’esercizio delle cariche pubbliche. In più, il Presidente del Consiglio ha chiaramente definito la Severino un problema superabile, confermando che chi viene scelto dai cittadini, con un voto democratico, potrà tranquillamente governare. Buon lavoro a tutti. Rimaniamo sui problemi dei cittadini. Prepariamoci a far rinascere la Regione dell’immobilismo e dei 400 consulenti inutili. Nessuna distrazione. Keep Calm!”.

DE LUCA SU LEGGE SEVERINO (VIDEO)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. TSO obbligatorio. Crede di essere la reincarnazione di Dio sulla terra.
    Adesso è anche giudice e legislatore ed invece che di programmi, parla dei consulenti della regione. Ma quanti ce ne sono nelle partecipate??
    Meditate elettori meditate

  2. Sei proprio convinto di vincere? ARROGANZA ALL’INFINITO! QUESTO DOVEVA ESSERE IL TUO SLOGAN E CHE RACCHIUDE TUTTO IL TUO PROGRAMMA!

  3. Ancora non vi arrendete?
    DE LUCA verrà eletto e governerà fino al 2020!
    Mettevelo bene in zucca!

  4. scusate l’ignoranza, mavolevo chiedere, a prescindere dal risultato (colpevole o innocente) ,chi paga questi processi?

  5. Credo che in campagna elettorale, i commenti offensivi, le calunnie e gli spot elettorali tramite post dei soliti noi (Rita, Salernitano64; ecc. ecc.) tutti notissimi iscritti al gruppo figli delle chiancarelle ed al movimento 5 stelle meritino il controllo degli amministratori dei vari siti. Si leggono commenti ripetitivi e ossessivi. Basta. abbiamo capito, odiate de luca, non volete un vostro concittadino al governo della Campania, volete nuovamente partenopei o apparati politici stranoti legati a quelle terre. Lo abbiamo capito tutti. Siete masochisti e tristi, ma lasciateci in pace. I salernitani sanno chi votare, i salernitani onesti e liberi sanno chi votare. Domenica sera o lunedì mattina andate a contare i voti e subito dopo preparate le valigie e sparite da Salerno. Avete stancato.

  6. Alla regione va’ chi ha dimostrato il suo valore ad amministrare.
    Quindi rassegnatevi DE LUCA a vita

  7. X commenti indecenti dei soliti noti, siamo dei salernitani fieri di esserlo, vogliamo semplicemente alla regione persone oneste, pulite, che non hanno condanne, nè sono sotto processo, persone che non usano la politica in modo clientelare che mettano al primo posto il bene di tutti (ripeto tutti) i cittadini indistintamente e tutelino il bene comune! Non sono arroganti, né abusano del loro ruolo a beneficio di parenti o amici, che rispettino anche e soprattutto il territorio e l’ambiente senza fare scempio a beneficio della cementificazione selvaggia e della propria megalomania,

  8. In questo paese assurdo siamo arrivati a criminalizzare dei cittadini condannati solo in primo grado non tenendo conto in nessun modo di ogni più elementare forma di garanzia giuridica compresa quella costituzionale oltre a quella del buon senso e quindi lasciadi gli stessi in balia di verdetti di giudici a cui praticamente non si può fare appello. Ma la cosa più grave e che la ”durezza” di questa legge contrasta in maniera stridente con il resto delle leggi in materia penale dove l’estremo garantismo sfocia in forme di ingiustizia palese. Ricordiamoci che abbiamo in libertà mafiosi e cammorristi pluriomicidi cha girano liberi e indisturbati, gente che si è macchiate di violenze su donne e bambini che con qualche anno di carcere si è ritrovata in libertà, e si potrebbero fare numerosi esempi. Se si fosse onesti intelletualmente, a prescindere del giudizio su De Luca, si dovrebbe ammetere che queto tipo di sentenze andrebbero sottoposte almeno ad un giudizio di appello.

  9. X commenti indecenti dei soliti noti
    Sei ripetitivo, ti ho già risposto nella sezione dedicata al Financial Times.
    Ciao

  10. … pienamente condivisibile!

    E’ un continuo sopraffare la volontà di una larga parte di popolo.
    Ci dovete lasciare stare.

    Voglio votare Peppe O’Toro ex carcerato di Poggioreale che è più legittimato di alcuni pentachierichetti e pentaburocrati in odor di carriera che privi di carisma e di argomenti si fanno largo in politica solo con carte bollate e denigrazioni.
    Lo Stato non puoi impedirmi di votare chi voglio per legge.
    Le urne decideranno chi eletto e chi trombato.

  11. hanno paura di perdere,stanno usando la calunnia,a programma,ne stanno dicendo di tutti i colori,gente da 4 soldi,ma la rabbia è che i salernitani fanno la guerra a un salernitano,cosa che non accade in altre province, accettate la sfida se vincete nessuno dirà niente,vi sopporteremo x altri 5 anni, volete evitare il confronto,eppure 5 anni fa avete vinto con i voti di Cosentino,Cesareo,avete capito bene……e le conseguenze le abbiamo pagate noi campani,una volta erano i partiti che si scontravano,ora è una guerra contro una persona CHE VERGOGNA,Io spero tanto chei campani e soprattutto i miei compaesani salernitani riescono a capire questo attacco all’uomo,non recepire le stronzate che vanno raccontando,HANNO PAURA DI PERDERE,andiamo a votare in massa,non avete timori, SE DE LUCA VINCE GOVERNERA’ STATENE CERTI,IL POPOLO E SOVRANO,POI SARA’ IL MINISTRO DELL’INTERNO E DELLA GIUSTIZIA A DECIDERE,TUTTO QUELLO CHE STANNO FACENDO E UN BLUFF, VOGLIONO COLPIRE L’INTELIGENZA DELLA GENTE,CI CREDONO CHE SIAMO TANTI SCIEMI,FACCIAMOLI PARLARE ,LUNEDI FAREMO I CONTI,IMPORTANTE VOTARE DE LUCA.

  12. voterei de Luca anche se fosse condannato all’ergastolo
    il perchè? perchè tutti gli altri sono nullità

  13. Buon senso ??? Esatto ce ne vorrebbe giusto un poco per capire di fare un passo indietro…
    Berlusconi è stato il più votato di tutti eppure con lui la legge Severino non ha avuto rispetto del popolo sovrano che lo ha votato, e l’ha fatto decadere.
    Secondo me in entrambi i casi per buon senso non si dovevano proprio candidare .

  14. Per Berlusconi si trattava di un reato gravissimo con danno allo stato e sentenza definitiva, penso che il paragone non regge

  15. che la giustizia Divina,faccia il suo corso e dia un minimo di dignità e di etica a questo schifo di città,distrutta da questo fascista, malato di mente,pericolo pubblico da eliminare per il bene di tutti.Siamo stufi di questi inni alla illegalità ,che solo un popolino ignorante e colluso con le municipalizzate fallite, può accettare.

  16. DE LUCA VINCE PRCHè LO VUOLE LA GENTE!!! VINCE nonostante la campagna di fango di queste ultime ore. Rassegnatevi!!!!

  17. Concordo pienamente con speriamo,in quanto a te Marcos 2 non capisco perchè vedi sempre palazzi che tremano, forse sei epilettico??
    La colpa e di De Luca che vi fa tremare x pagare le tasse comunali più alte D’Italia

  18. X RITA,vedi come sei incoerente e parli SOLO per diffamare,dici che vuoi alla regione persone serie,pulite,non usano la politica ecc..eccc…ma scusa 5 anni fa con Cosentino,Cesareo,,Gambino, che è stato riproposto, con quel consigliere che era indagato che non fu nemmeno fatto entrare alla Regione,non ricordo il nome, ti andava tutto bene,fai un resoconto con i voti di chi Caldoro fu eletto,forse hai vergogna,eppure lo sai bene,oggi avete paura di un uomo 5 anni fa De Luca non sfidò Caldoro ma un esercito di personaggi che poi il chirichetto si è messo a loro servizio,proprio quello che oggi tu pretendi che non accade,BRAVA ,COME SEI INTELIGENTE,vedi i campani per sfortuna tua non dimenticano,oggi puoi dire tutto quello che vuoi, incomincia a fare il mea culpa di 5 anni fae sei onesta con te stessa,poi non ti allarmare e non fare terrorismo politico,DE LUCA VINCERA’ E POI SI VEDRA,FATTENE UNA RAGIONE, LA DESTRA ,I GRILLINI NON SARANNO PARTE INTERESSATE,SARA IL GOVERNO A DECIDERE INSIEME AI GIUDICI.

  19. FORZA ENZO SPERO CHE VINCI INNANZITUTTO PER UNA VERA QUESTIONE MORALE E COSTITUZIONALE, LA LEGGE SEVERINO AI PARLAMENTARI LI’ FA DECADERE DOPO IL TERZO GRADO DI GIUDIZIO MENTRE PER GLI AMMINISTRATORI LOCALI DOPO IL PRIMO SEMPLICEMENTE RIDICOLO E SCANDALOSO, SECONDO MOTIVO E’ DAVVERO ASSURDO CHE LA CONDANNA CHE HAI RICEVUTO PER UN ERRORE LINGUISTICO DEBBA COMPROMETTERE UNA BRILLANTE CARRIERA POLITICA FATTA DI OPERE PUBBLICHE E RIQUALIFICAZIONE URBANA, SPERO TANTO CHE LA CORTE COSTITUZIONALE DICHIARI ANTICOSTITUZIONALE LA DISPARITÀ’ DI TRATTAMENTO TRA PARLAMENTARE ED AMMINISTRATORI LOCALI, ED INFINE CHE IL PARLAMENTO DEPENALIZZI IL REATO DI ABUSO D’ UFFICIO DA PENALE AD AMMINISTRATIVO QUANDO NON C’E’ DANNO PATRIMONIALE, AI DISINFORMATI O MANIPOLATORI DICO GUARDATE CHE DE LUCA PER QUELL’ ERRORE ” LINGUISTICO” NON HA INTASCATO NE’ SOLDI( IN QUEL CASO SI SAREBBE TRATTATO DI PECULATO DOVE PERO’ E’ STATO ASSOLTO) E NE QUELL’ ATTO HA COMPORTATO DANNO PATRIMONIALE PER IL COMUNE ED ALLORA PERCHE’ IO CITTADINO DEVO PRIVARMI DI UNA POSSIBILITA’ DI AVERE AVERE UN BUON AMMINISTRATORE PER UNA LEGGE FATTA A CAPOCCHIA SOLO PER CALMARE IL VENTO DELL’ ANTI POLITICA ILLUDENDOSI CHE UNA LEGGE ASSURDA COMBATTA LA VERA CORRUZIONE? STIAMO PARLANDO DEL NULLA SE GLI AVVERSARI DI DE LUCA LO VOGLIONO BATTERE SOLO SU STE FESSERIE E NON SULLA POLITICA… TASSE LAVORO OPERE PUBBLICHE MI AUGURO CHE ABBIAMO UNA BELLA MAZZATA…

  20. In questa campagna elettorale gli avversari tutti di De Luca hanno pensato bene di instaurare un clima di autentica CONFUSIONE, STRATEGIA DELLA CONFUSIONE, ecco questo è il termine giusto per definire la situazione al momento attuale. Ancora oggi c’è gente che non sa che la SANITà, I TRASPORTI, LE INFRASTRUTTURE sono gestite esclusivamente dalla REGIONE, quindi le ha controllate CALDOROOOOOOO.
    Elettori tutti non agitatevi, fermatevi, calmatevi e ragionate, basta solo RAGIONARE…Vi hanno fatto credere un De Luca mostro, approfittatore, sceriffo e chi più ne ha più ne metta. Non è così…è un uomo che crede fortemente nelle regole e nel senso del dovere, nonché un uomo di cultura che non fa mai male. Ha fatto un programma elettorale CHIARISSIMO e si è MOSSO in maniera COERENTE con quello che ha detto e continua a dire e ribadire senza prestarsi a tranelli che gli hanno continuamente teso (stupidi confronti televisivi pilotati e gestiti sappiano da chi) …Potremmo non essere tutti d’accordo ma ha parlato pubblicamente delle sue intenzioni in caso di elezione a governatore, si è impegnato davanti a tutti e ci sta mettendo la faccia. Posso solo dire che i suoi avversari da Caldoro alla Ciarambino hanno fatto una campagna elettorale sperando solo sull’ineleggibilità del candidato che può sconfiggere tutti. Hanno denigrato De Luca e così nella confusione che hanno volutamente creato non HANNO PARLATO DEI LORO PROGRAMMI. Io elettore perché DOVREI ELEGGERE CALDORO o la CIARAMBINO? Che mi propongono, che mi promettono, che intenzioni hanno, come mi avrebbero dovuto convincere? NULLA, NON SI Sà. Mi sono chiarite le idee e ho deciso di dare FORZA E VOCE all’unico che si è esposto fino adesso battendosi anche contro la magistratura. MI BASTAAAAA. Saluti a tutti.

  21. X salernitano doc originale doc, io non voto De Luca da quando si dimise da sindaco e si presentó come parlamentare, ero disposta a votarlo, all’epoca lo apprezzavo, poi quando impose De Biase come sindaco e dirottó tutti i voti su di lui, ho capito che era come tutti i politici manipolatori e clientelari, come i vecchi politici, il peggio della vecchia politica collusa, corrotta, ne ho preso le distanze non l’ho votato come parlamentare, né ho votato De Biase, da allora non lo voto.
    Come non l’ho votato 5 anni fa, gli ho preferito Caldoro e non me ne pento! Sono sempre piú convinta che Caldoro ha lavorato bene, ha risanato i conti che era quella la cosa piú urgente da fare e imposta dal Governo oltre al problema della spazzatura che bisognava gestire.
    Ha sicuramente commesso degli errori, nei prossimi anni bisognerá fare meglio e investire per la crescita della Campania, non mi venga a dire che De Luca é colui che puó fare questo. Io non ho visto De Luca come un buon amministratore in questi vent’anni, l’ho visto come un soggetto che ha abusato del suo potere, ha creato delle municipalizzate, per garantirsi i voti, ha completamente amministrato in spregio della legge e tutela dei diritti di tutti i cittadini, si é preso dei meriti per opere completate (le uniche) approvate dal sindaco Giordano. Avete voglia di dire che ha cambiato il volto alla citta, non é vero, erano progetti di rinnovamento urbanistico che sono stati approvati dal sindaco Giordano e che facevano parte del progetto urbanistico di Bohigas. Le sue opere progettate da archistar sono solo e soltanto uno scempio del territorio, orrende e che sfregiano la nostra cittá, costosissime e di cui non ne vedremo mai la fine.
    Io non lo voto da anni e non lo voteró mai,lo ritengo responsabile della politica clientelare, accentratrice, arrogante che sta soffocando da vent’anni la nostra citta, mi auguro che non vinca, non si puó consentire che faccia ricadere la Campania nel baratro in cui era 5 anni fa. Guardi che non sono l’unica a pensarla cosí, siamo in tanti, spero che domenica si ponga fine definitivamente al ventennio! Rivoglio la mia cittá e la Campania libere da De Luca e la sua corte.
    sicuramente mi attireró gli strali e le invettive dei sostenitori di De Luca, non me ne frega,sono fiera ed orgogliosa del mio pensiero libero.

  22. RITA SGAMATA

    UNA FORZISTA, QUELLA DEL NANO. TANTO PER INTENDERCI IL PREGIUDICATO (COME GRILLO)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.