Gasparri, Bindi parli su impresentabile De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
PDL: UFFICIO DI PRESIDENZA A PALAZZO GRAZIOLI“Bindi parla! O, se non hai coraggio, dimettiti perché il giochino degli impresentabili che ignora De Luca è roba da personaggetti”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (FI) chiedendo se il silenzio “sullo scandalo De Luca” sia dovuto a “complicità di partito” ed esortando Bindi a parlare oggi “prima del silenzio elettorale”. “Il re degli impresentabili, – prosegue Gasparri- che sarà comunque fermato dalla bocciatura degli elettori campani, non potrebbe mai fare il presidente della Regione. E come ha deciso la Cassazione, eventuali contenziosi sarebbero di competenza della magistratura ordinaria e durerebbero anni e anni paralizzando la Campania”.

Secondo Gasparri se Rosy Bindi “tace su De Luca, bloccato da una condanna, azzera la sua credibilità, e trasforma l’antimafia in una pagliacciata ad uso del Pd” e il parlamentare azzurro le suggerisce di dire pubblicamente “che è inutile votare il condannato De Luca”. “Eviti – incalza Gasparri – un concorso esterno in inganno agli elettori. Contano più trasparenza e verità o la difesa degli interessi della bottega Pd?”. “Siamo tutti ansiosi di sapere – prosegue – se Ciccillo Strufoletti rispetta la legge o se Nicolino Burrata non ha venduto caciocavalli scaduti. Ma parlare di vicende simili e tacere sulla vergogna De Luca è uno scandalo al quale ora e dopo non assisteremo muti”.

Fonte ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Per Il Berlusca la Severino fu applicata e retroattivata. Adesso parliamo della Regione in cui viviamo e di De Luca compagno di De Mita e degli impresentabili . Soprattutto parliamone lunedì . A tutti i livelli .

    Ah Ahh …Ahiiii …

  2. Ma Berlusconi, è accertato in maniera definitiva che è uno che ha RUBATO allo Stato quindi a noi cittadini procurando un danno erariale non indifferente. Mentre De luca è ancora innocente secondo costituzione e non ha rubato niente a nessuno! Tanto è vero che è stato assolto dall’accusa di peculato, solo una ridicolissima condanna in primo grado per un ridicolo abuso d’ufficio! ma fateci il piacere con questi paragoni! Se de luca avesse fatto solo un quarto di quello che ha combinato berlusconi lo avrebbero mandato sulla sedia elettrica!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.