I fatti del giorno: giovedì 28 maggio 2015

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiSCANDALO FIFA, 7 DIRIGENTI ARRESTATI PER CORRUZIONE
FBI:TANGENTI PER 150 MILIONI DLR. UEFA CHIEDE RINVIO ELEZIONI

Fifa nello scandalo corruzione: 7 i dirigenti della Federazione
internazionale di calcio arrestati nell’inchiesta dell’Fbi su
150 milioni di dollari di tangenti per l’assegnazione dei
Mondiali, diritti tv e accordi commerciali. Blatter si difende:
l’inchiesta è partita da un nostro dossier. L’Uefa chiede il
rinvio delle elezioni presidenziali Fifa previste per domani.
—.

AUTO FUGGE AD ALT E INVESTE PASSANTI: MUORE DONNA, 8 I FERITI
DUE RICERCATI A ROMA, FERMATA 17ENNE ROM. RAZZISMO SUI SOCIAL

Caccia all’uomo a Roma dopo che ieri un’auto non si è fermata a
un posto di blocco e ha travolto i passanti, uccidendo una
44enne e ferendo altre otto persone. Una 17enne rom che era a
bordo dell’auto è stata fermata, mentre gli altri due occupanti
del mezzo sono fuggiti. La procura procede per omicidio
volontario. Rabbia e razzismo sui social.
—.

IMPRESENTABILI, DOMANI LA LISTA. RENZI: IL PD E’ LEGALITA’
ANTIMAFIA: LAVORIAMO CON SCRUPOLO. DE LUCA: MATTEO E’ CON ME

A pochi giorni delle elezioni regionali, gli ‘impresentabili’
agitano la politica. Domani attesa la lista: “è una verifica
complessa e stiamo lavorando con scrupolo”, fa sapere la
commissione Antimafia. “Il Pd è legalità”, afferma Renzi.
“Matteo è con me”, assicura da parte sua De Luca. Se vinceremo
in tre regioni Renzi si dimetterà, afferma intanto Berlusconi.
—.

PENA MORTE: USA, NEBRASKA SCONFIGGE GOVERNATORE E DICE STOP
MORTA SUICIDA PAULA COOPER, CONDANNATA A SEDIA DA MINORENNE

Con 30 sì e 19 no il repubblicano Nebraska rovescia il veto del
suo governatore e diventa il 20mo stato Usa ad abolire la pena
di morte. In Indiana morta suicida a 45 anni Paula Cooper,
simbolo proprio della lotta alla pena di morte: a 16 anni venne
condannata alla sedia elettrica, ma il mondo si mosse per lei e
la pena venne commutata in 27 anni di reclusione.
—.

MORTO IN GITA, LA MADRE SI SFOGA: E’ STATO SPINTO GIU’
SCONTO DI PENA PER PAROLISI. OGGI UDIENZA A MAGGIONCALDA

“L’unica ipotesi è che sia stato spinto giù”: questo lo sfogo
della madre di Domenico Maurantonio, il giovane morto cadendo da
un hotel durante una gita a Milano. Sconto di pena per Parolisi:
da 30 a 20 anni per l’omicidio della moglie Melania; esclusa
l’aggravante crudeltà. Stamani a Milano udienza preliminare per
Maggioncalda, accusato dell’omicidio della fidanzata Sonia.
—.

CALCIO: 3-2 AL DNIPRO, IL SIVIGLIA VINCE L’EUROPA LEAGUE
ROLAND GARROS: OGGI BOLELLI, ERRANI, SCHIAVONE E ARNABOLDI

I campioni in carica del Siviglia hanno vinto la loro quarta
Europa League, battendo ieri sera 3-2 gli ucraini del Dnipro
nella finale di Varsavia. Il tennis: al Roland Garros al terzo
turno la Pennetta; ko Fognini, Lorenzi e Giorgi; oggi in campo
Bolelli, Schiavone, Errani e Arnaboldi. Il basket: Venezia e
Reggio Emilia in semifinale playoff. (Fonte ANSA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.