Lungoirno completata ma il nuovo piano viario non convince, disagi per gli automobilisti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
32
Stampa
Inaugurazione_Lugorino_17Si sono conclusi i lavori di realizzazionedel sottopasso pedonale e veicolare di collegamento tra via Torrione e via Vinciprova. L’intervento, realizzato mediante l’attraversamento del ponte ferroviario della stazione di Salerno, porta a definitivo compimento i lavori della Lungoirno, l’asse stradale/pedonale secondo la direttrice N/S che si sviluppa su un tracciato di circa 3,5 km. Nell’ambito dell’intervento, sono state realizzate, all’altezza di via Vinciprova, una rotatoria e diverse opere di arredo urbano. La modifica del dispositivo di traffico non convince e già quest’oggi si sono registrati rallentamenti e code. Ma se da un lato i disagi di oggi sono stati causati anche dalla curiosità di percorrere lentamente la nuova arteria ed osservare l’opera dall’auto dall’altra si registra una nuova strozzatura per la viabilità in via Vinciprova che si aggiunge a quella di via Petrone.

Cinque assi viari hanno visto cambiare la percorrenza. Si inizia con Viale Unità d’Italia, dove è stato istituito il doppio senso di circolazione nel tratto compreso fra la rotatoria e il sottopasso ferroviario di via Torrione. In via Antonio Lagatta è istituito il senso unico di circolazione con direzione di marcia occidente – oriente. E’ istituito il divieto di sosta con rimozione forzata su ambo i lati. In via Domenico Castelluccio è istituito il senso unico di circolazione con direzione di marcia monte – mare. In Via Torrione, in direzione di marcia verso via Settimio Mobilio è stato istituito il divieto d’accesso per tutti i veicoli. In Via Gelsi Rossi, nel tratto compreso fra via Lagatta e via Vinciprova, sarà istituito il divieto di transito per tutti i veicoli.

Modifiche del dispositivo di traffico che non convincono del tutto perché creano ulteriori code e rallentamenti in una zona già caotica. Alcuni lettori suggerivano una proposta: evitare agli automobilisti che percorrono via Settimio Mobilio di girare a destra per Via Petrone e consentire a tutti di percorrere via Luigi Guercio con senso di marcia opposto a quello mare –monti. Ci vuole coraggio per cambiare verso a Via Luigi Guercio che si imboccherebbe alla fine di via Settimio Mobilio dove c’è attualmente lo spartitraffico. In tal senso si eviterebbe la strozzatura di Via Petrone che crea da sempre notevoli disagi per chi utilizza questa arteria per raggiungere la tangenziale.

NUOVO PIANO VIARIO – IL VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

32 COMMENTI

  1. riaprite le due trasversali adiacenti al grand hotel togliendo le barriere di cemento, così chi deve andare verso torrione può subito svoltare e non intasa il traffico fino al ponte sull’irno
    inoltre chiudere l’accesso a via settimio mobilio o almeno fino alla curva che immette su via luigi guercio è stata una cavolata

  2. Non so, a me pare una cosa abbastanza pericolosa, in questa strada si è sempre corso parecchio e questa deviazione a novanta gradi che arriva all’improvviso non mi pare una cosa saggia

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.