Messa in sicurezza SP 47: Sindaco Gioi Cilento scrive ennesima lettera di protesta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
strada_riaperta_gioi_cilentoAll’ennesimo annuncio alla stampa del presidente della Provincia Giuseppe Canfora di interventi di messa in sicurezza su  altre tre strade provinciali, in cui non era compresa la SP 47,  il sindaco di Gioi, Andrea Salati, ripiglia carta e penna e invia l’ennesima lettera di protesta a Palazzo Sant’Agostino. Missiva indirizzata oltre che al presidente, anche all’assessore provinciale ai lavori Pubblici Paolo Imparato e  per conoscenza all’assessore regionale ai Lavori Pubblici Edoardo Cosenza.

“A primo acchito – scrive il primo cittadino di Gioi – avevo intravisto il numero sette e mi ero rallegrato, poi ad una lettura più attenta avendo visto che si trattava della SP 17 e non della 47  sono ritornato all’amara realtà che nessun intervento era per l’ennesima volta previsto sull’arteria che collega il Cilento interno con Vallo della Lucania, centro di servizi del comprensorio, 17 chilometri costellati di smottamenti e frane ad ogni piè sospinto che da anni non trovano rimedi”. Difatti, è oramai annosa la querelle tra il sindaco di Gioi e la Provincia di Salerno per la soluzione della viabilità estremamente precaria nel Cilento interno.

“Il Comune di Gioi – scrive ancora Salati – continuerà  per quanto possibile, viste le ristrettezze economiche, nella manutenzione ordinaria per evitare la chiusura dell’importante arteria, che sarebbe  dannosa per tutto il territorio a nord di Vallo della Lucania, ma l’obiettivo è quello di un intervento radicale, a brevissimo, da parte della Provincia che permetta la soluzione della problematica perché la SP 47 ha la stessa valenza e pari dignità  di altre su cui si interviene, come si legge quotidianamente sulla stampa, per la messa in sicurezza, anche in modo celere”, conclude con i soliti toni forti il primo cittadino di Gioi.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.