Provincia di Salerno, Iannone (FDI-AN): “Canfora va commissariato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Antonio_IannoneIn una nota stampa, il Presidente Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Antonio Iannone, ha dichiarato: “L’Amministrazione Provinciale di Salerno va commissariata ai sensi dell’articolo 141 del Testo Unico degli Enti Locali.

Non è stato approvato entro il termine del 30 Aprile 2015 il rendiconto di gestione 2014. Mi rivolgerò al Ministero dell’Interno e alla Prefettura di Salerno per il rispetto della Legge.

L’Amministrazione di Centrosinistra ha mostrato tutta la sua incapacità. Dopo anni nei quali hanno fatto solo i professori dai banchi dell’opposizione, dimostrano di non essere all’altezza della loro teoria. Canfora e la sua maggioranza PD-UDC sono al governo della Provincia da oltre 250 giorni e le strade sono disastrate, le scuole cadono a pezzi, i cantieri sono tutti fermi, i dipendenti sono abbandonati al loro triste destino così come configurato dalla nefasta riforma Delrio varata dal governo Renzi.

Canfora e i suoi hanno dato una dimostrazione totale di inettitudine politica come riconoscono ormai anche tanti amministratori dello stesso centrosinistra del territorio salernitano.
Insomma solo il goffo tentativo di arraffare nomine ed atti amministrativi sbagliati ed annullati dai Tribunali Amministrativi.
Con la mancata approvazione nei termini del rendiconto di gestione 2014 porre fine a questo strazio amministrativo non solo è opportuno politicamente è diventato anche necessario per Legge.”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Caro Iannone, ma di cosa stiamo parlando?Come si può approvare un rendiconto economico se in realtà non vi sono più i finanziamenti dello stato centrale verso le ex province?In teoria dovrebbero essere le regioni a subentrare nelle funzioni ma in pratica la riforma Del Rio non ha ancora attuazione pratica e quindi a questo punto muoia Sansone con tutti i filistei, portiamo i libri contabili in tribunale come qualsiasi azienda privata e aboliamo definitivamente questo ennesimo ed inutile ente locale fonte di sperpero delle risorse pubbliche e con l’occasione si mandino nelle patrie galere tutti i presidenti della provincia di Salerno degli ultimi dieci anni per bancarotta fraudolenta, truffa ai danni della collettività e appropriazione indebita…………

  2. iO INVECE PENSO CHE PER IL FORMAT POLITICO CHE HAI PORTATO TU E CIRIELLI ALLA PROVINCIA , NEANCHE SE CI METTI TUTTE TESTE DI MERDE, PUO’ ESSERE COMMISSARIATA, IN QUANTO DI SICURO MEGLIO DI VOI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.