Regionali, De Luca: “Caldoro? Lo chiameremo Mister 10 miliardi di buco”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa

De_Luca_e_CaldoroVincenzo De Luca stima il “danno da malgoverno” del Presidente uscente in mezzo punto di PIL nazionale e 100.000 posti di lavoro perduti. E rilancia: “Per i campani, il 31 maggio, una scelta semplicissima: cambiare finalmente le cose o passare altri 5 anni così“. De Luca stima quello che definisce “il danno da malgoverno inflitto da Stefano Caldoro ai cittadini campani. Guardando i numeri, possiamo ben chiamarlo Mister 10 miliardi di buco“.  Il calcolo prende le mosse dai 3 miliardi di fondi europei non spesi “o spesi male, che determinano un danno enorme per tutta la popolazione, soprattutto i giovani e le fasce in difficoltà. I fondi strutturali – spiega De Luca – hanno infatti la funzione di creare sviluppo, attirando investimenti di altri capitali, con un effetto moltiplicatore in grado di lasciare valore aggiunto sul territorio“.

Proprio in virtù dell’effetto moltiplicatore mancato, “tre miliardi di fondi strutturali non spesi o spesi mali determinano uno spreco di 10 miliardi, che in termini di occupazione vuol dire qualcosa come 100.000 posti di lavoro. Conoscendo questi dati, nessuno potrà più stupirsi del fatto che una terra straordinaria come la Campania occupi sistematicamente l’ultimo posto della classifica italiana sull’occupazione“.

De Luca conclude con un richiamo alle parole del premier Matteo Renzi: “Il Presidente del Consiglio ha detto che, sulla base del lavoro svolto per la mia città, io valgo un punto percentuale di PIL in più per l’Italia. Da parte mia, io mi limito invece a misurare in termini di Prodotto Interno Lordo il danno generato dal Governatore uscente: Caldoro ha fatto un ‘buco’ che vale mezzo punto del PIL“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. ma di che stai parlando guarda come hai amministrato il comune di salerno che è allo sbando. smettila di dire cazzate elettorali

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.