Cgil, Cisl, Uil: Riapre il Pronto soccorso ad Agropoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ospedale_di_Agropoli Dopo tante iniziative fatte, sul territorio cittadino e dell’alto Cilento, dalle organizzazioni sindacali tutte – soprattutto da Cgil-Cisl-Uil – insieme al Comitato pro-ospedale di Agropoli, è stato preso in considerazione quanto chiedevano i cittadini.

I livelli sindacali superiori, provinciale e regionale, ne avevano fatto un momento significativo della vertenza portata in discussione, ultimamente, sia con il Direttore generale dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, che con l’assessorato alla Sanità della Regione Campania.

La decisione di ripristinare, per tutto il periodo estivo (a partire dal 15 luglio), la struttura di Pronto soccorso – seppur non ci accontenta del tutto – riduce i grandi disagi che, per due anni, centinaia di ammalati hanno dovuto sopportare, con i loro familiari.

Possiamo, tutti assieme, considerarla una vittoria di quanti si sono battuti per la difesa dell’Ospedale. Ciò, però, non deve essere motivo di appagamento, in quanto dovremo fare tutto quanto è necessario affinché, dopo l’estate, il Pronto soccorso non interrompa le sue attività ma continui a funzionare, inserendosi nella rete di emergenza ospedaliera del comprensorio cilentano.

Su questo, fin da ora, la Cgil si sente già impegnata a promuovere iniziative dei propri iscritti per estendere – assieme alle altre sigle sindacali ed al Comitato pro-ospedale – una fase di attenzione che segua l’evolversi della riattivazione del Pronto soccorso, affinché non chiuda mai più.

Questo dovrà essere il compito dell’intera popolazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.