Borsino granata: ecco chi parte e chi resta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Lamezia_11_formazione_in_posaLavori in corso in casa della Salernitana: anche se a fari spenti il club granata ha già gettato le basi per la composizione dell’organico in vista della B. Nella lista dei confermati ci sono una serie di nomi, mentre altri restano in bilico e sono legati alle decisioni che verranno prese anche alla luce delle norme che disciplineranno la composizione degli organici in cadetteria. Puntando i riflettori sull’attuale rosa, la società granata ha in mente a grandi linee gli elementi da confermare. Reparto per reparto, ecco le pedine in bilico e i principali candidati a vestire ancora la maglia della Salernitana. Partendo dalla difesa, il portiere Gori è prossimo al rinnovo, mentre per Russo che non rientra neanche nell’ipotetica lista degli under 21, se ne riparlerà in seguito, quando il quadro degli over e la vicenda Parma saranno più definiti.

Diversi, invece, i difensori in odore di riconferma, a partire dai terzini Franco, fresco di rinnovo, e Colombo. Blindata anche la posizione di Lanzaro e quella di Tuia, che tra l’altro proseguendo il suo percorso con la Salernitana, si candida a diventare in futuro un calciatore “bandiera”, dal momento che il prossimo campionato di B rappresenta per lui il quarto con la maglia granata. Faranno le valigie, invece, Pezzella e, forse Bocchetti, che non sarà riscattato. Anche la posizione di Trevisan è bilico, mentre per Bianchi si vocifera di un incarico dirigenziale (potrebbe prendere il posto di Salvatore Avallone, come team manager). Per quanto concerne il centrocampo ci sono alcune posizioni in sospeso. In particolare quelle di Bovo e Favasuli. Per Pestrin ci sono delle chance in più, anche perché per il mediano romano ci potrebbe essere anche la possibilità di rientrare nei giocatori “bandiera”.

Non è assolutamente in bilico, invece, Davide Moro, che ha accettato il trasferimento a Salerno a gennaio, proprio alla luce del progetto di crescita del club. Da definire la posizione di Tagliavacche. Per la batteria di esterni, le conferme sono ancora in via di definizione: Perrulli è fortemente in bilico. Il punto fermo è Nalini. Le incognite sono Negro, per il quale si dovrà approfondire il discorso col Latina, e Gabionetta per il quale si aspettano sviluppi sul fronte del Parma. Per gli attaccanti Calil è già legato alla Salernitana fino al 2016 e rappresenta una certezza. Anche Mendicino potrebbe avere un’altra chance pure in B. Scendono invece le quotazioni di Cristea, che rimane in dubbio, per il prossimo torneo. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.