Regionali: dopo il silenzio, oggi si vota in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
elezioni_regionali_liste_scrutinio_2Nel pugilato, si dice “fuori i secondi” prima dell’inizio del match. Considerato il clima rissoso e i ripetuti “corpo a corpo” tra candidati, stavolta il secco start si può dire giunga a incontro-scontro già iniziato. Ma
dopo 24 ore nelle quali non si è assistito a zuffe dialettiche grazie alla vigilia di riflessione che mai come questa volta è stata accolta come biblica Manna dal cielo, o come salvifica pioggia a estinguere focolai. Ora si avverte solo il tremolìo, il fremere di una comunità che oggi dovrà esprimersi sul futuro della Regione Campania. Stop a programmi e proclami, stop agli slogan da manifesti e tribune elettorali, la palla passa ai cittadini, è tutto nelle loro matite.

In quella fatidica “X” da apporre sul candidato scelto; “X” che rappresenta l’incognita in matematica e un po’ anche in politica, visto che si fa sempre in tempo a pentirsi o meno della scelta fatta in cabina elettorale. In tanti, tantissimi, corrono ad un posto di consigliere regionale nelle svariate liste in appoggio ai candidati a Presidente e, mentre scorrono i titoli finali su una campagna elettorale che non ha lesinato polemiche e colpi di scena, possiamo leggere i nomi dei protagonisti del film: Vincenzo De Luca per il centrosinistra, Stefano Caldoro per il Centro Destra, Valeria Ciarambino  per il Movimento 5 Stelle, Salvatore Vozza per Sinistra ecologia libertà e Rifondazione comunista e Marco Esposito per la civica Mo’. Del film, resta da svelare solo il finale…

Fonte LIRATV

VIDEO

AL COMUNE DI SALERNO ARRIVANO I PLICHI PER I SEGGI – FOTO 

Plici_seggi_elettorali_1 Plici_seggi_elettorali_2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. M5S, SEGUACI DI CALDORO Ecc… ecc.. FATEVENE UNA RAGIONE PERCHE’ DE LUCA NON SOLO VINCERA’ NETTAMENTE (41% a 33%) MA GOVERNERA’ LA REGIONE CAPANIA PER I PROSSIMI 10 ANNI!!!!!!!!! WWWW VINCENZO DE LUCA!!!

  2. x Antonio Calil, fattene una ragione De Luca anche se vincesse non può governare.
    Renzi non metterà a repentaglio la sua presidenza per salvare De Luca e comunque non potrebbe farlo commetterebbe un grave abuso che il suo ruolo non gli consente.
    Fatevene una ragione la legge va rispettata da chiunque, altrimenti la nostra non sarebbe una repubblica, ma un’anarchia.
    Renzi ha gli occhi puntati addosso di tutte le forze politiche amiche o nemiche….. è nell’occhio del ciclone e deve stare molto attento questa volta a come si muove, errori non sono consentiti.
    Ti consiglio di leggere le dichiarazioni dell’Avv. Pellegrino del Movimento a difesa del cittadino sul Fatto Quotidiano.

  3. X Rita….eeee basta é inutile che continui con i tuoi commenti antideluchiani, vota chi cavolo ti pare ognuno é libero di fare ciò che vuole…la tua preferenza sicuramente non sarà idilliaca e senza peccati.

  4. Vai Rita finalmente oggi potrai votare per il partito del Berlucconi e sperare che vinca nuovamente Caldozzo che così potrà realizzare il suo piano e cioè:
    Finalmente Ultimi!!!!
    Infatti,nei prossimi anni l’obiettivo sarà scalzare la Calabria è conquistare l’ultimo posto(adesso siamo al penultimo) nella classifica delle Regioni più povere d’Europa.

  5. Salerno ridicolizzata anche all’estero per colpa di chi non vuole rinunciare alla poltrona!stasera dopo le 23 avremo gli occhi puntati addosso per verificare quanta collusione c’è nella nostra città ! Vi invito a riflettere e non dimenticare che molti episodi di “campanilismo”capitano dopo queste prese di posizione di cui, noi comuni mortali non centriamo nulla ma che possiamo evitare preferendo chi dell onesta fa sua bandiera!buon voto a tutti

  6. Oggi si vota e si vota solo per una persola. Forza De Luca! Chi dovremmo votare? Il M5S che per Salerno non ha fatto nulla? Oppure quell’altro genio di MO che vuole il ritorno dei Borboni? Ahahaha! SEMPRE E SOLO DE LUCA

  7. Abbiamo già fatto ridere mezzo mondo per quello squallore successo il 21 settembre 2014. Adesso con tutta la stampa internazionale che ci ha messo alla ribalta della cronaca per un personaggio che doveva per il bene di Salerno fare un passo indietro. Ciò non è successo. Domani evocheremo qualche leggina AD PERSONAM fatta fal sindaco di Firenze. Smettiamola mettiamoci a lavoro e ricostruiamo la civiltà che ci ha sempre contraddistinto ed a causa di qualcuno negli ultimi anni la stiamo perdendo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.