Zola Pedrosa (BO) ricorda l’operato di Angelo Vassallo il Sindaco Pescatore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
angelo_vassalloIl cammino della Fondazione Vassallo continua. Mercoledì 3 giugno alle 20.30 il presidente Dario Vassallo sarà a Zola Pedrosa (BO) per raccontare, nell’ambito della Festa dell’Unità 2015, la storia di ?Angelo Vassallo.

 L’incontro – L’operato di “un sindaco che ha vissuto per la legalità” sarà al centro del dibattito, moderato da Nadia Masetti, al quale prederanno parte Dario Vassallo, presidente della Fondazione dedicata al Sindaco Pescatore, Stefano Fiorini, sindaco di Zola Pedrosa, e Liviana Neri, coordinatrice della Conferenza Donne PD di Zola Pedrosa.

“Sogni in evoluzione” – “Ritorniamo – ha spiegato il presidente Dario Vassallo – in terra emiliana per raccontare di Angelo e del suo operato. Lo facciamo volentieri in un periodo che per noi è ricco di sogni e progetti che condividiamo volentieri con i tanti amici emiliani che in questi anni ci hanno dimostrato vicinanza e solidarietà. Il18 giugno si svolgerà a Roma, presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, il convegno “Corruzione ed etica” che organizziamo per discutere, con autorevoli relatori, dell’area grigia della corruzione che nasconde e talvolta protegge la vera forza delle mafie. A luglio partirà il Campo Antimafia a Gaeta intitolato a nostro fratello, nel frattempo dal libro “Il Sindaco Pescatore” sta nascendo un monologo teatrale e stanno per cominciare le riprese del film prodotto da Solaris Media con Rai Fiction. Questo vuole essere un messaggio di speranza, un film su Angelo Vassallo significa anche dare forza a tanti amministratori che lavorano e si impegnano quotidianamente per gli altri e, da un capo all’altro del nostro Paese, ne abbiamo conosciuti tanti. E a proposito di speranza, il 5 settembre 2015 saremo a Montopoli di Sabina, in provincia di Rieti, per la nostra Festa della Speranza 2015, una giornata di dialogo, confronto e condivisione a cinque anni dal barbaro omicidio del Sindaco Pescatore.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.