Turismo in Campania: per l’Abbac bene ponte del 2 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
turisti_cinesiL’Osservatorio turistico dell’Abbac ha emesso i dati relativi al Ponte del 2 Giugno: si conferma trend positivo per flussi turistici e prenotazioni nelle strutture ricettive della Campania ma è il last minute e il meteo a determinare le scelte soprattutto degli italiani, massiccia presenza stranieri. Prese d’assalto le località turistiche costiere. Over booking  a Capri, Sorrento, Amalfi e Positano, ancora posti disponibili nei comuni della Divina e della Penisola Sorrentina.  Ancora camere disponibili ad Ischia con dati interessanti a Procida. A Napoli quasi il tutto esaurito, ma si riduce la media di permanenza degli italiani che è 1,5. Più stranieri per il 65% , ritornano americani, interessanti il flusso di orientali, resiste appeal di tedeschi, francesi ed inglesi e ritornano americani  canadesi. Primi segnali di ripresa per le aree interne con pernotti confermati nel Sannio, Irpinia e casertano.

Spuntano dati interessanti ma ci si ferma al 50% Pozzuoli e i Campi Flegrei. In quest’ultimo caso sono perlopiù viaggiatori italiani che garantiranno buon trend di prenotazioni anche a Salerno e che raggiungeranno anche il Cilento.  Tiene l’area attorno al Vesuvio, con buone prenotazioni anche a Portici ed Ercolano. Il prezzo medio si aggira oscilla tra 80 /120 euro  a camera doppia nelle località turistiche maggiori ma si riscontrano prezzi più abbordabili nelle aree interne anche con cifre molto basse 40/60 euro a camera. A Napoli la media è di 70 euro a notte. Ischia e Procida più economiche rispetto a Capri, Costiera Amalfitana che mantengono prezzi medio alti. “Sono ottimi segnali per una stagione ormai alle porte – dichiara il Presidente Agostino Ingenito – Ma è necessario lavorare ad un maggior rafforzamento del sistema di accoglienza e di servizi”.

Dall’Abbac confermano che restano ancora da risolvere le difficoltà della mancata cabina di  regia dell’agenzia regionale prevista nella legge del turismo ma non ancora istituita. Come pure seppur con il ripristino della linea ferroviaria Napoli – Pompei – Salerno e l’integrazione di un treno Circum dedicato ai turisti, non sono stati ancora garantiti potenziamenti dei trasporti pubblici da e per le località turistiche. “Scontiamo ritardi che aldilà di chi governerà la nostra Campania dovranno essere risolti in fretta – dichiara Agostino Ingenito, che è anche coordinatore regionale Assoturismo – Non abbiamo ancora certezze per il ripristino del Metro del Mare, come pure nulla sappiamo di cosa intende fare il trasporto marittimo del Golfo dopo la vicenda della mega sanzione dell’Antritrust per un presunto cartello tra gli armatori. Collegamenti ancora complicati per le aree interne  come per il Cilento. Non chiara la gestione di siti culturali tra le diverse competenze come pure l’organizzazione di servizi sanitari e presidi di sicurezza per tutela ed assistenza. Prezzi spesso non monitorato, presenza di abusivismo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.