Querela De Luca a Bindi, per procedere indispensabile autorizzazione Camera dei Deputati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
parlamento-italianoSarà la giunta per le immunità a stabilire se la querela di De Luca contro la presidente della Commissione parlamentare Antimafia Rosy Bindi per diffamazione e altri reati avrà un seguito oppure no. La procedura segue un iter diverso rispetto ai cittadini comuni perchè vede coinvolta una parlamentare.

La querela contro la presidente della Commissione parlamentare sarà trasmessa dalla Procura della Repubblica di Salerno (dove è stata depositata) a quella di Roma, competente per territorio, e determinerà l’avvio di indagini preliminari, che potranno essere archiviate se non saranno ravvisati fatti di rilievo penale.

Già nella fase delle indagini preliminari, peraltro, Rosy Bindi potrà eccepire l’applicabilità nei suoi riguardi dell’articolo 68 della Costituzione, ossia l’immunità parlamentare. Se ciò avverrà, il giudice per le indagini preliminari dovrà sospendere il procedimento e disporre la trasmissione degli atti alla Camera dei deputati.

La delibera della Camera sarà indispensabile anche in assenza di richiesta di Rosy Bindi, se il pm intenderà esercitare l’azione penale. L’aula di Montecitorio, ricevuti gli atti e ascoltato il parere della giunta per le immunità, potrà negare l’autorizzazione a procedere, e in tal caso il procedimento dovrà essere archiviato; oppure concederla. In questo secondo caso, il procedimento seguirà il suo iter normale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.