Legge Severino: De Luca,”Prima Consiglio e Giunta, poi procedure”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Confindustria_Salerno_12_De_Luca“Rilassiamoci, prima bisogna insediare la nuova Giunta, il Consiglio, gli organi, poi chi è interessato alla Severino si sottoporrà alla procedura prevista”: lo ha detto il neopresidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a 24Mattino su Radio 24. “Ci sarà la comunicazione al Presidente del Consiglio – ha detto De Luca secondo la sintesi diffusa da Radio 24 – il quale avvierà la consultazione con il ministro dell’Interno, il Ministro delle Regioni e poi prenderà le sue determinazioni.

E poi in caso di sospensione io farò ricorso. E c’è già un precedente: la Corte d’Appello di Bari rigettò la sospensione reintegrando un consigliere regionale”. De Luca ha attaccato chi chiede una sospensione immediata. “Per qualcuno – ha detto – doveva avvenire anche ieri o prima delle elezioni, siamo un Paese che è un circo equestre. Ci sono i grillini, poi, specializzati nel presentare ricorsi. Metteremo sulla loro lapide: ‘Presentarono mille ricorsi’, è l’unica attività politica che fanno. Noi – ha concluso – ce ne andremo quando lo decideranno i cittadini elettori”.

Poi la vicenda degli ‘impresentabili’: “Questa è un’altra grande imbecillità inventata in un Paese che ha bisogno di inventarsi una palla a settimana. Mentre qualcuno si baloccava con gli impresentabili inventati e finiti – ha aggiunto De Luca – i tangentisti e i ladri veri, come vediamo in queste ore, continuano a rubare. Ma per qualcuno l’importante è avviare dibattiti epici sugli impresentabili, la Severino, le palle e le pippe. Per me non conta la vittoria. Conta far ringoiare cose ignobili che sono state dette. Quando si parla dell’onorabilità di una persona bisogna misurare le parole”.

Il Neo governatore della Campania rispondendo alla domanda se non fosse il caso di soprassedere alla querela contro il presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi ha detto: “Con la Bindi non c’è nessuna rissa . L’onorevole Rosaria Bindi, detta vezzosamente Rosy, ha ritenuto di adoperare espressioni che vanno al di là delle sue competenze, espressioni che io ritengo diffamatorie e che configurano a mio parere in modo clamoroso un abuso di potere e una violazione dei diritti costituzionali”.

Il neo presidente della Regione Campania, ha “già in mente” la nuova Giunta Regionale “ma – ha detto oggi a a 24Mattino su Radio 24 – non la anticipo”. Metà donne e metà uomini? “C’era il Centauro metà cavallo e metà uomo. Diciamo che faremo uno sforzo per una bella rappresentanza femminile. E avrete un vicepresidente che vi farà sognare, ma non sognerete molto – ha aggiunto – starò sempre io lì. Chi vince governa”.

Sul programma in Campania e il tema dei rifiuti De Luca ha “escluso di fare un termovalorizzatore che – ha spiegato – vuol dire impegnare 400 milioni di euro e avere l’impianto tra quattro anni. Non ci sono le condizioni per farlo”. Per quanto riguarda l’abusivismo ha spiegato che in Campania ci sono “80mila alloggi abusivi. Chi li può demolire? Avete forse le cave per portare il materiale di risulta? Bisogna essere pratici – ha aggiunto –

Io escludo una sanatoria per tre categorie di abusivi: primo, per l’abusivismo in luoghi di vincolo assoluto; secondo per chi ha costruito in zone con pericolo per la pubblica incolumità; terzo avevi già un alloggio di proprietà e hai fatto l’abuso. In questi casi nessuna sanatoria. Ma per gli altri si approvano leggi per consentire di mettere ordine e far pagare il dovuto. E’ un condono? E’ una sanatoria per quelli che non entrano in quelle tre categorie dette prime. Se c’è un povero Cristo che nell’entroterra campano, senza danneggiare nessun paesaggio, ha fatto l’abuso, lo si sana perché non abbiamo alternative. A me non piace la sanatoria – ha concluso De Luca – ma mi confronto con la realtà. E’ materialmente impossibile demolire 80mila alloggi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Votando De Luca avete anche votato il partito dell’immoralità, il PD. Vedi l’ennesimo scandalo a Roma, pochi ladri si sono mangiato 200 milioni di euro circa di lavoro onesto di cittadini onesti.

  2. I cinque stelle fanno ricorsi per il ripristino della legalità mangiata dai partiti,Invece il De Luca sarà ricordato sulla lapide come “il sindaco mille offese!” , possibilmente messa vicino alla sua statua in piazza della libertà come lui stesso disse durante una prima inaugurazione ( mi pare che fosse 21/09/2010 ,ero un suo fan- ora non più )

  3. Forza Enzo imponiti con tutte le tue forze per far rispettare la volontà degli elettori, in Italia bisogna imparare ad accettare il risultato delle urne. Un paese che accetta il risultato delle urne è un paese democratico

  4. ma avete dimenticato le offese che grillo e la sua setta stanno sparando a tutti…..anche ai suoi affiliati….ma in ogni caso gradiremmo sapere che cosa state facendo per la campania(non dico salerno perchè in città non esistete)…ma potreste illustrarci il vostro programma per napoli…ad esempio…ma neanche lì esistete….forse ci volete raccontare la meravigliosa trasformazione di pomigliano che avete trasformato in una città all’avanguardia….tipo seattle o vancouver o san francisco o sydney…e poi il waterfront(fronte mare per voi ignoranti) che i vostri architetti(da noi ci vuole la laurea ma forse da voi no) hanno disegnato…..ah..dimenticavo…non c’è il mare….mi sembrava di aver capito che la candidata alla regione ce lo avrebbe portato…con il reef(barriera corallina per voi)e le palme….

  5. QUINDI LA DECISIONE DELLA CORTE COSTITUZIONALE
    NON CONTA?

    X CINQUE STELLE

    MA INVECE SUL LIDO DI OSTIA GRILLO NON SA NULLA???

  6. VAI ENZO, LI HAI ASFALTATI TUTTI E MO NUN CE VANN A SCI !!!!!!!

    ROSICATE DENIGRATORI .

    DE LUCA E’ STATO VOTATO PERCHE’ PERSONA CAPACE , E NEMMENO TUTTA LA CAMPAGNA MEDIATICA FATTA CONTRO DI LUI DAI DISSIDENTI DEL PD, DA FI E DAI MITICI 5 STELLE E NON ULTIMO DALLA CARISSIMA ROSY , E’ RIUSCITA A SOVVERTIRE LA VOLONTA’ DEL POPOLO .

    LA GENTE PER BENE , NORMALE , NON LEGATA A INTERESSI DI PARTITO , VEDE E GIUDICA . IL VOTO HA DATO RAGIONE A DE LUCA , COME NELLE ALTRE OCCASIONI.
    ORA TUTTI I DENIGRATORI SI FACESSERO DA PARTE CON LA CODA TRA LE GAMBE .

    I 5 STELLE IN CAMPANIA CONTINUASSERO A FARE IL LORO LAVORO….CIOE’ PRESENTARE RICORSI , ESPOSTI E CAZZATE VARIE . SI PERDERA’ UN PO’ DI TEMPO GRAZIE A LORO MA IL PROCESSO DI CAMBIAMENTO DI QUESTA REGIONE DISASTRATA E’ ORMAI AVVIATO.
    GRAZIE DE LUCA , SEI L’UNICA NOSTRA SPERANZA .
    NON MOLLARE MAI.
    LOTTA PER TUTTI QUELLI CHE TI HANNO VOTATO E CHE CREDONO IN TE . FA DELLA CAMPANIA LA STELLA DEL SUD .
    HO L’IMPRESSIONE CHE C’E’ CHI VUOLE CHE LA CAMPANIA RESTI SEMPRE LA REGIONE DEGRADATA CHE TUTTI CONOSCONO .
    ABBIAMO RISORSE CHE SE SOLO SFRUTTATE AL 30% FAREBBERO DELLA NOSTRA REGIONE UNA TRA LE PIU’ IMPORTANTI D’ITALIA .
    CE LA PUOI FARE , DEVI LOTTARE , MA CE LA PUOI FARE .
    DA OGGI IN AVANTI BATTITI PER LA CAMPANIA COME HAI FATTO PER SALERNO E SE SOLO SI RIESCE A FARE LA META’ DI QUELLO CHE SI E’ FATTO A SALERNO SIAMO A CAVALLO .
    HAI TUTTO IL SOSTEGNO DELLA GENTE PER BENE

  7. il PDL ci ha deluso,il PD ancora di più,ed allora ben vengano i Grillini che dopo due anni ritornano a vivere da cittadini normali ,a diferenza di tutti gli altri aggrappati a vita alle poltrone ed a cambiare bandiera pur di mungere a spese di chi non può neanche mettere il piatto a tavola.

  8. la Campania è la regione con maggior abusivismo. De Luca con la sanatoria comincia a pagare il conto per la sua elezione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.