Mobilitazione anche a Salerno della Cisl per una scuola pubblica e libera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CISL_BandieraDopo l’approvazione alla Camera del DdL “La Buona Scuola” ora la discussione è all’ordine del giorno al Senato. Cisl Scuola, Snals, Uil Scuola, Flc Cgil e Gilda per affermare le proprie ragioni e proposte per una “Buona Scuola” libera e democratica, dopo aver proclamato lo sciopero degli scrutini delle classi non terminali nelle prime due giornate del calendario di ciascuna scuola, proseguono la mobilitazione in tutte le città italiane. Per questo anche a Salerno, oggi venerdì 5 luglio, con inizio alle ore 21 le stesse organizzazioni sindacali di categoria terranno un sit-in unitario, con lettura di brani e musica dal vivo, in piazza Portanova.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.