Scafati Città Europea dello Sport 2016: successo per la festa del fair play

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Scafati_Comune_MunicipioPienone in sala Consiliare per la manifestazione dedicata allo sport cittadino e al fair play organizzata dal Comune di Scafati per ufficializzare il titolo di “Scafati Città Europea dello Sport 2016” consegnato dall’Aces-Europe. Presenti con le loro divise ufficiali le associazioni sportive del territorio: Basket, Rugby, Tennis, Pallavolo, Ciclismo, Calcio, Nuoto, Dodgeball, Atletica, Pattinaggio, Pallamano, Danza & Fitness, Ju-Jitsu…

In occasione dell’evento le telecamere del Tg3 Campania hanno realizzato un servizio giornalistico. La messa in onda delle riprese Rai sarà comunicata nei prossimi giorni.

 

Il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti: “Il Comune di Scafati per le sue iniziative e l’interesse dimostrato in questi anni nei confronti dello sport cittadino ha ottenuto il riconoscimento Aces-Europe di ‘Città Europea dello Sport’ per l’anno 2016. Fin dal nostro insediamento abbiamo lavorato e continuiamo a lavorare per potenziare gli impianti sportivi in Città. A breve la Città di Scafati, grazie anche ai fondi comunitari che siamo riusciti a captare dalla Regione Campania, sarà tra le prime in Campania per numero di impianti in proporzione alla popolazione residente”.

L’assessore allo Sport, Diego Chirico: “L’ amministrazione di Aliberti  da sempre si è dimostrata vicina allo sport cittadino, ritenendolo elemento fondamentale ai fini della veicolazione dei sani valori e considerando lo stesso un ottimo strumento di aggregazione e socializzazione. Per supportare la pratica sportiva abbiamo anche concesso il fitto degli impianti alle associazioni sportive iscritte all’Albo comunale con uno sconto dell’80% e dato la possibilità di usare gratuitamente la pista di atletica all’interno del Campo Comunale nelle ore mattutine”.

L’assessore alla Cultura, Antonio Fogliame:Il titolo è motivo di vanto per la nostra Città oltre che la possibilità per Scafati di farsi conoscere oltre i confini della sua regione. Lo sport deve essere sempre supportato per i benefici fisici e sociali che derivano dalla sua pratica”.

Il Presidente della Commissione Sport, Carmela Berritto: “Un plauso a tutte le associazioni sportive del territorio, ai Dirigenti, ai coach e alle famiglie che supportano i cittadini di ogni fascia d’età nella pratica dello sport e che hanno contribuito con il loro impegno e la loro dedizione all’ottenimento di questo titolo”.

 

Si fa presente, inoltre, che la Città di Scafati ha ottenuto per la realizzazione del “Progetto disinvolto” che ha avviato giovani con disabilità allo Sport, dalla Giuria dell’Associazione E.I.P. – Scuola Strumento di Pace – Italia, il 1°Premio Regionale E.I.P CNSS Sport come Strumento di Pace. La premiazione avverrà in occasione della “Giornata mondiale della Scienza al servizio della Pace e dello Sviluppo”  a Napoli, 10/11/2015.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.