Termovalorizzatore Salerno, ricorso del Pm: ”Condannare De Luca per peculato” 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
Tribunale_Salerno_1La procura di Salerno chiede la riqualificazione della pena a carico del governatore della Campania, Vincenzo De Luca nella vicenda relativa all’abuso d’ufficio da parte di De Luca, all’epoca sindaco, per la realizzazione del termovalorizzatore di Salerno. A firmare l’Appello il sostituto procuratore Roberto Penna, ma l’atto è stato avallato e controfirmato dal procuratore capo Corrado Lembo, che hanno chiesto la riqualificazione del reato di peculato.

L’inchiesta è quella che ha visto la condanna in primo grado di De Luca, nel gennaio scorso, per abuso d’ufficio, sentenza al centro del caso legato all’ applicazione della sospensione prevista dalla legge Severino. La pubblica accusa aveva chiesto già in primo grado la condanna di De Luca per peculato. Ora la procura chiede in appello la riqualificazione della pena, mentre i legali dell’ex sindaco di Salerno hanno depositato una richiesta di assoluzione del loro assistito perché “il fatto non sussiste”.

Intanto Vincenzo De Luca in queste ore è a palazzo Chigi a Roma dal premier Renzi. Il vincitore delle elezioni regionali in Campania è entrato nella sede del governo dall’ingresso posteriore senza rispondere ai giornalisti. Vincenzo De Luca ha lasciato Palazzo Chigi dopo poco più di un’ora. 

E’ il primo faccia a faccia dopo le regionali con il vincitore in Campania: dalle indiscrezioni, i due avrebbero discusso soprattutto della nuova Giunta e della figura del vicepresidente, destinato a reggere la Campania quando per il governatore scatterà la sospensione prevista dalla legge Severino. Renzi avrebbe insistito per nomi di alto profilo e che diano il senso dell’innovazione: oggi De Luca ha detto di aver in mente “un vicepresidente che vi faccia sognare”, ma senza sbilanciarsi oltre. E continua a tenere banco la questione dei tempi per la sospensione.

“Rilassiamoci – ripete oggi De Luca – prima bisogna insediare la nuova Giunta, il Consiglio, gli organi, poi chi è interessato alla Severino si sottoporrà alla procedura prevista”. Vale a dire, ci sarà il tempo di nominare la Giunta e la governabilità sarà comunque assicurata dal vicepresidente. Ovviamente dopo la sospensione De Luca ricorrerà subito al giudice ordinario: “C’è già un precedente – ricorda – quello della Corte d’Appello di Bari che rigettò la sospensione reintegrando un consigliere regionale”..

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. ma dove si avviaaaa! ha ancora tanti procedimenti giudiziari in atto e sicuramente nuove condanne e tante altre Severino da applicare.
    Passerà il tempo in tribunale fra avvocati non alla regione campania!
    Ha finanche denunziato i funzionari e dirigenti della regione affinché non producessero atti in questo periodo pur sapendo che sarà sospeso. Atteggiamenti mafiosi e minacciosi . Ma chi avete votato ?????

  2. Non sanno più cosa devono inventare per ostacolare la nostra terra. Se Luca è stato eletto dal popolo e dove governare in santa pace. Chi è contro a questo è contro i principi umani costituzionali.

  3. Non capisco questo accanimento giudiziario,visto che tale accus era stata derubricata in 1 grado ,in quanto il fatto non sussisteva..

  4. Non ci sono riusciti politicamente mirano ad annullarlo in via giudiziaria, ribaltando in questo modo la volontà popolare.

    Attendiamoci nei prox mesi un altro caso Berlusconi.

  5. VAI ENZO, LI HAI ASFALTATI TUTTI E MO NUN CE VANN A SCI !!!!!!!

    ROSICATE DENIGRATORI .

    DE LUCA E’ STATO VOTATO PERCHE’ PERSONA CAPACE , E NEMMENO TUTTA LA CAMPAGNA MEDIATICA FATTA CONTRO DI LUI DAI DISSIDENTI DEL PD, DA FI E DAI MITICI 5 STELLE E NON ULTIMO DALLA CARISSIMA ROSY , E’ RIUSCITA A SOVVERTIRE LA VOLONTA’ DEL POPOLO .

    LA GENTE PER BENE , NORMALE , NON LEGATA A INTERESSI DI PARTITO , VEDE E GIUDICA . IL VOTO HA DATO RAGIONE A DE LUCA , COME NELLE ALTRE OCCASIONI.
    ORA TUTTI I DENIGRATORI SI FACESSERO DA PARTE CON LA CODA TRA LE GAMBE .

    I 5 STELLE IN CAMPANIA CONTINUASSERO A FARE IL LORO LAVORO….CIOE’ PRESENTARE RICORSI , ESPOSTI E CAZZATE VARIE . SI PERDERA’ UN PO’ DI TEMPO GRAZIE A LORO MA IL PROCESSO DI CAMBIAMENTO DI QUESTA REGIONE DISASTRATA E’ ORMAI AVVIATO.
    GRAZIE DE LUCA , SEI L’UNICA NOSTRA SPERANZA .
    NON MOLLARE MAI.
    LOTTA PER TUTTI QUELLI CHE TI HANNO VOTATO E CHE CREDONO IN TE . FA DELLA CAMPANIA LA STELLA DEL SUD .
    HO L’IMPRESSIONE CHE C’E’ CHI VUOLE CHE LA CAMPANIA RESTI SEMPRE LA REGIONE DEGRADATA CHE TUTTI CONOSCONO .
    ABBIAMO RISORSE CHE SE SOLO SFRUTTATE AL 30% FAREBBERO DELLA NOSTRA REGIONE UNA TRA LE PIU’ IMPORTANTI D’ITALIA .
    CE LA PUOI FARE , DEVI LOTTARE , MA CE LA PUOI FARE .
    DA OGGI IN AVANTI BATTITI PER LA CAMPANIA COME HAI FATTO PER SALERNO E SE SOLO SI RIESCE A FARE LA META’ DI QUELLO CHE SI E’ FATTO A SALERNO SIAMO A CAVALLO .
    HAI TUTTO IL SOSTEGNO DELLA GENTE PER BENE

  6. MO INIZIO A RIDERE

    Un esposto alla Procura della Repubblica e una segnalazione all’Autorità nazionale anticorruzione. La riorganizzazione dei servizi educativi del Comune di Parma trascina il sindaco Federico Pizzarotti (CINQUE STALLE?) di nuovo nella bufera.

  7. Ma guardate un po’ .. Più va in alto più viene attaccato! Bisogna proprio essere ciechi per non capire che dall’alto qualcuno non ha piacere che lui governa! Da fastidio a tanti il suo posto e stanno davvero facendo di tutto per mettergli i bastoni tra le ruote.

    Di persone serie e che hanno a cuore gli interessi del popolo ne hanno fatte fuori tantissime…forse prima o poi accadrà anche a De Luca.
    Mi auguro solo che questo avvenga il più tardi possibile!

  8. Sinceramente non si capisce questo accanimento giudiziario nei confronti di DE LUCA, ma a me sembra evidente l’uso politico della giustizia che stanno facendo questi procuratori ….. Ma possibile che con tutti i reati che ogni giorno vengono perpetrati si pensi a come ostacolare l’unico politico che pensa a fare veramente il suo dovere?

  9. Inutili ciance! La riscossa di questa regione è oramai incominciata. Tutto il resto è noia…

  10. per questa campagna elettorale.Ho visto una campania tappezzata da de luca ,incontri e spese, quantificate intorno al milione di euro.Vorrei fosse chiesta una rendicontazione delle spese sostenute e la provenienza dei soldi spesi.Mi sembra alquanto anomalo, vedere queste cifre per una campagna elettorale a favore di un condannato,che forse, in attesa di nuovi processi, entrerà in regione fra 18 mesi.

  11. Credo che per de Luca siano iniziati i conti alla rovescia. Leggete la sentenza di condanna…..
    Non vorrei essere nei panni di Renzi

  12. Grande De Luca siamo sempre con te !!!
    Ma attenzione nella tua coalizione ai vari De Mita ed ex Cosentiniani che sicuramente ti presenteranno il conto . ..

  13. In effetti De Mita è garanzia di rinnovamento per la Campania. Speriamo solo che non rimetta le mani sulla sanità.

  14. Evvai così!de Luca è perseguitato dalla giustizia.Dati gli esempi del Pd,poi non ci lamentiamo se “alcuni”extracomunitari violano la legge in Italia!

  15. Evvai , Pizzarotti è perseguitato dalla giustizia.Dati gli esempi del m5s ,poi non ci lamentiamo se “alcuni”extracomunitari violano la legge in Italia!

  16. LE DOMANDE SONO :
    ACCANIMENTO GIUDIZIARIO e LEGGE SEVERINO, SONO VALIDI PER TUTTI GLI ALTRI POLITICI MENO CHE PER IL CAFONE LUCANO;

    QUOTIDIANAMENTE LE TV (nazionali – locali) E LA STAMPA SCRITTA DI OGNI COLORE POLITICO, CI RIFERISCONO DI RUBERIE (saccheggi) VARIE SU TUTTO IL TERRITORIO ITALIANO, VUOI VEDERE CHE L’UNICO ONESTO E’ IL CAFONE LUCANO ? POVERI ILLUSI ! SVEGLIA SE NO VI TROVERETE SENZA NEANCHE LE MUTANDE…!!!

  17. Pizzarotti? E chi è in confronto alla lunghissima lista dei Pidioti di mafia capitale?renzi però ha fatto splendide dichiarazioni sulla corruzione e noi ci crediamo all’onesta’ perciò li votiamo, li votiamo Via!!!!

  18. Cari utenti, se il Papa mette tre like alla pagina Facebook di De Luca il vostro Rais diventerà Santo???

  19. Pizzarotti sta a Marino come una goccia nell’oceano!!!
    Ma trovate altre accuse degne di nota….ed io non voterò piu M5stelle ma Piero De Luca come prossimo sindaco di Salerno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.