Di Maio (M5S), caos istituzionale del Pd. ‘Prima rispetto Severino, poi candidato non governerà’ 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Ciarambino_Salerno_M5S_8 “Il caos istituzionale alla Regione Campania lo ha creato il Pd. Prima ha voluto e chiesto il rispetto della legge Severino e poi ha presentato un candidato che non potrà governare. Noi pretendiamo il rispetto della legalità”. Così Luigi Di Maio (M5S), vicepresidente della Camera, nella giornata a sostegno del candidato sindaco di Quarto (NapoliI), Rosa Capuozzo, impegnato nel ballottaggio con il candidato del centrodestra.
(ANSA).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. di quelli del 12%

    Rifacciamo le elezioni così invece del 12% pigli il 2%. Ciucci

  2. Sig.siparietto, Il siparietto l’hanno fatto proprio Renzi e De Luca .vergognoso come in questi giorni post elezioni ci siano indagini in corso sulle opere a Salerno.che siamo anche qui in odore di “mafia provinciale “???

  3. …perchè DI maio non si è candidato alle regionali campane. COn il suo “carisma” e potenza mediatica, avrebbe preso molto di più della Ciarambino…..aaahhhh no…troppo comoda la poltrona di parlamentare!!

  4. voi 5 stelle avete rotto de luca ha vinto allora di che stiamo parlando basta che fata ricorsi qua ricorsi la questo sapete fare.basta che bloccate le opere poi la colpa e di de luca.ma per favore accettate la sconfitta.punto

  5. a molti non và giù che i grillini vogliano la legalità,forse hanno paura di perdere “a zizzinella”.

  6. Concordo al 100% con Luigi delle 19:11!!!
    È finita la pacchia!!!!
    Ricorsi su ricorsi finché non sparisce la m….dalla politica italiana

  7. forse non è chiaro qual’è stato l’esito delle ennesime elezioni.

    Qui stiamo facendo come in Venezuela dove la sinistra ha vinto 9 elezioni su 10 e ancora qualcuno della destra non si capacita e manifesta in strada.

    La legalità che professa il siparietto sul webbete non ci riguarda perchè il nostro rappresentante ha avuto carta libera dal 70% della popolazione e ci sta bene tutto quello che fa e che ha fatto per noi.
    Grazie lo stesso.

    Sai quant’è il 70%?.

  8. BEH, INFATTI, VOGLIO CHIEDERLO A DI BATTISTA O A GRILLO

    A PROPOSITO DI LEGALITA’: GRILLINI MA A PARMA PIZZAROTTI NON E’ INDAGATO?, A RAGUSA INVECE COME VE LA PASSATE?

    NIENTE A NIENTE CHE IN APPENA POCHI MESI AVETE GIA’ MESSO LE MANI NELLA MARMELLATA? CERTO, NON ARRIVERETE MAI AL PLURICONDANNATO PER OMICIDIO COLPOSO MA SIETE SULLA STRADA GIUSTA.

  9. diciamoci la verità, a salerno, siete stati inutili….mai a fianco dei cittadini, impegnati solo a screditare de luca…. una delusione

  10. Si fanno la foto con le pizze,offendete pure i pizzaioli,la pizza è un lavoro artigianale e faticoso, non serve per farsi publicità, portatela a Parma per solidarietà a Pizzarotti,indagato, a Salerno avete fallito, e continuate ancora a dire scemarie, speriamo che il prossimo anno alle comunali avete il coraggio di presentare un candidato,io spero in Cioffi,gli facciamo passare la voglia di fare politica,ora lasciateci in pace andate sulle spiagge a servire pizze se vi conviene,i salernitani vi hanno umiliato, il bello è che qualche vostro amichetto vi esalta e voi siete convinti di essere qulcuno.PER LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI SALERNITANI SIETE SOLO QUAQUARAQUA’, ….BUONA ESTATE E VI RACCOMANDO ALLE PIZZE VANNO SERVITE CALDE………

  11. Caro Marcos,se il Papa mette tre like alla pagina Facebook di De Luca il tuo Rais diventerà Santo???

  12. Questioni di vocali finali:m5stelle danno la pizza,i Pidioti prendono il pizzo!!!
    Ittatv a mare accusi’ vi lavate!!!

  13. Quante fesserie che raccontate.
    Di Maio perché non si e’ candidato alla regione,
    Pizzarotti indagato,
    Mani nella marmellata…
    Se l’Italia e’ a questo punto e’ per gente come voi.
    Siete complici

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.