Danza: al Teatro delle Arti di Salerno saggio-spettacolo dell’A.s.d.Diff. “Lamia Danza” di Fiorella Iaccio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Prove_musicali_balloAria di eventi quest’anno per L’A.S.D.Diff. “La mia Danza” infatti venerdì 12 Giugno al Teatro delle Arti di Salerno, Fiorella Iaccio e le sue allieve si esibiranno nel Saggio-Spettacolo che ogni anno le vede protagoniste: “Sono molto soddisfatta del lavoro svolto” dichiara la Presidente Insegnante. Infatti c’è aria di festeggiamenti, due sono le Diplomande che eseguiranno il loro Passo d’Addio: Ilaria De Sio sarà Swanilda nel balletto classico “Coppelia” di Patrice Bart in un’ambientazione del tutto originale, le allieve saranno le ballerine dei quadri di Degas e Silvia Del Buono, che sarà la figlia del bandito, in “Marco Spada” balletto di repertorio del Teatro Bolshoi riportato alla luce da Rudolf Nureyev con un’interpretazione sublime: 

“…..cerco sempre di trovare un balletto di repertorio adatto alla singola diplomanda per evidenziare la propria attitudine tecnica ed interpretativa e quest’ anno le due allieve sono la dimostrazione che l’assiduità, la disciplina e la passione per la danza sono elementi fondamentali per un’adeguata preparazione.” afferma la Presidente ed Insegnante. Le sorprese non finiscono qui , perché ci sarà un altro  momento da festeggiare: I 25 anni di insegnamento di Fiorella Iaccio: 

“….. mi sembra un traguardo importante, già cinque anni fa pensavo di aver detto tutto e realizzato tutto quello che i desideri di una bimba sognava, ma mi sbagliavo. Ogni anno raggiungo altri risultati artistici e con questi, anche quelli umani. Ho conosciuto tante persone che mi hanno regalato la loro stima e fiducia. Il mio è un lavoro difficile, a volte non capito, ma comunque bellissimo e pieno di entusiasmo che le avversità della vita, immancabili, non diminuiscono, ma fortificano sempre più. Un grazie a Tutti coloro che ho incontrato in questi anni di lavoro ed a Chi ha incoraggiato, con tanto amore, la mia passione:…. Grazie Mamma, Papà ed Armando Pagliara Papà Artistico!”             

afferma Fiorella Iaccio:  “….. desidero festeggiare anche le mie 20 allieve Diplomate in questi anni, augurando sempre loro tanto successo nella vita lavorativa e privata e dopo una mia performance con il ballerino professionista Simone Vallese, saranno tutte sul palco con me. Concludo dedicando questo momento con un ricordo dolce alla mia bellissima “Kate” Maddalena Torrone, mia prima diplomata!.”

L’A.S.D.Diff. “La mia Danza” concluderà il saggio spettacolo con una coreografia dal Musical “Nine”, che vedrà impegnate le ultime due diplomate Silvia Del Buono ed Ilaria De Sio, accompagnate sempre dai ballerini professionisti Simone Vallese e Daniel Abbruzzese.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.