Salerno: si incammina sui binari mettendo a rischio la sua vita, salvato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salerno_stazione_ferrovia_binari_galleriaImportante e complesso intervento di soccorso pubblico effettuato nel pomeriggio di sabato scorso dal personale della Polizia di Stato appartenente alla Sottosezione di Polizia Ferroviaria di Salerno. Gli agenti della Polfer sono intervenuti, intorno alle ore 17.00, sulla linea ferroviaria da Salerno a Napoli, all’interno della galleria Santa Lucia, dove era stata segnalata la presenza di un uomo che camminava a piedi, con gravissimo rischio per la sua incolumità. Proprio in quel momento, infatti, stava transitando nella galleria il treno I.C. 1589 al cui macchinista è stato dato il segnale di stop. Contemporaneamente è stata interrotta la circolazione treni sulla stessa linea ferroviaria, limitatamente al binario pari, con deviazione sulla linea Salerno – Napoli via Cava de’ Tirreni di alcuni treni ad alta velocità e intercity e soppressione di altri treni regionali, e impostata la marcia “a vista” dei convogli sull’altro binario.

Gli agenti della Polfer, per rintracciare l’uomo si sono addentrati a piedi  nella galleria. L’uomo ha continuato a percorrere la linea ferrata in direzione Nocera Inferiore nonostante il macchinista del treno fermo, che l’aveva visto, avesse cercato più volte di richiamare la sua attenzione. I poliziotti hanno continuato a percorrere la galleria ed una volta giunti al km 10+000, luogo tra l’altro privo di illuminazione e molto pericoloso da percorrere anche a causa della presenza di detriti, lo hanno individuato e bloccato circa un’ora e mezza dopo l’inizio dell’intervento.

Intanto altro personale della Polfer, salito a bordo di un carrello delle FF. SS. che ha percorso la linea ferrata marciando a vista, è giunto sul posto ed ha caricato a bordo sia l’uomo che i colleghi che lo avevano rintracciato, (due dei quali hanno riportato delle lesioni a causa delle asperità del tragitto percorso a piedi e della presenza di detriti pericolosi), riportandoli indietro presso la Stazione di Salerno alle ore 18.50. Da quel momento è stata ripristinata la normale circolazione dei treni sulla tratta ferroviaria. L’uomo, identificato per un cittadino 49enne di Sarno (SA), già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti di Polizia, dopo essere stato soccorso e messo in salvo, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di interruzione di pubblico servizio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.