Mercato S. Severino: commercio merce contraffatta, cinque fermi dei Carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Carabinieri_blitz_interventoA Mercato San Severino i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un pregiudicato,26enne del luogo, colpito da un provvedimento di espiazione della pena di anni due di reclusione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Salerno a seguito di condanna per una rapina aggravata commessa nel luglio 2012.

I carabinieri della Stazione di Baronissi hanno tratto in arresto un pregiudicato, 36enne del posto, per violazione delle prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. I militari dell’Arma, dopo un breve inseguimento, hanno bloccato il pregiudicato che non aveva ottemperato all’alt impostogli. Lo stesso è risultato sprovvisto di patente di guida perché mai conseguita.

In Pellezzano personale della locale Stazione Carabinieri ha eseguito un ordine di espiazione pena, emesso dal Tribunale di Salerno, nei confronti della pregiudicata C.M., 40enne di Salerno, provvedimento scaturito da una condanna per induzione alla prostituzione minorile commessa in Salerno nei primi mesi del 2013.

Inoltre, sempre in Mercato San Severino nell’area adibita a fiera settimanale, i carabinieri della locale Stazione hanno intercettato e deferito due pregiudicati senegalesi, sorpresi a vendere scarpe di varie marche contraffatte, del valore stimato in 1.500,00 euro, che sono state sequestrate. Uno degli stranieri, strattonando alcuni passanti, ha vanamente tentato la fuga; prontamente bloccato, è risultato sprovvisto del permesso di soggiorno e pertanto gli è stato notificato un provvedimento emesso dalla Questura di Salerno, intimandogli di lasciare il territorio nazionale entro sette giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.