Un cortometraggio su Roscigno Vecchia (SA) vince il premio “Squarciare i Silenzi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sabrina_campagna«“Le immagini della memoria, una volta fissate con le parole, si cancellano…” Il corto sembra dare forza a questo concetto calviniano attraverso la potenza evocatrice delle immagini, che – più forti di ogni parola – si sfumano nel melodioso silenzio che il commento musicale contribuisce a rappresentare.

Ed è proprio il racconto di questo silenzio appassionato, che Sabrina Campagna compie attraverso il suo filmato, ad arginare l’oblio e la perdita di un borgo abbandonato, destinandolo all’eternità»

Con queste parole la giuria di “Squarciare i Silenzi”premia il cortometraggio “Il borgo InVita”, realizzato dalla videomaker Sabrina Campagna.

Così commenta Sabrina il suo lavoro: «Roscigno Vecchia: la Pompei del ‘900. Una città non-città, un borgo abbandonato da anni, dove ancora c’è vita e c’è chi (r)esiste. Realizzato nell’ottobre del 2014, il video vuole rendere omaggio ad uno dei borghi più belli e affascinanti d’Italia, ricco di storie e aneddoti ancora vivi nelle parole di Giuseppe “Libero” Spagnuolo, unico abitante e custode del Museo della Civiltà Contadina. Tra passato e presente, Giuseppe accoglie i visitatori con cordialità e giovialità e li trascina via per epoche lontane ma non troppo, tra racconti di ieri e oggi, tra visioni degli anni che furono e di quelli che sono e verranno. Questo piccolo tributo serve a non dimenticare: a rendere visibile ciò che è invisibile ai più; a tramandare la storia di un luogo nascosto nell’entroterra del Vallo di Diano».

La premiazione si terrà al Parco dell’Arte di Sant’Egidio del Monte Albino (SA) il 13 giugno alle 21:30.

Gli altri vincitori:

– Labo81 (Miglior brano musicale);
– Maurice Carucci (Miglior Fotografia);
– Carla De Falco (Miglior poesia);
– Nicoletta Fanuele (Miglior racconto breve)

SABRINA CAMPAGNA

Laureata con specializzazione in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale con il massimo dei voti, Sabrina Campagna matura la passione per la fotografia e l’arte digitale nel 2006.

Partecipa a numerose mostre collettive ed espone in forma personale presso diversi locali della Campania.

La passione si trasforma ben presto anche in lavoro, aggiungendo all’amore per le due arti visuali anche la forma videoclip, dinamica ed espressiva.

Attualmente Sabrina lavora in proprio come fotografa,digital artist e videomaker freelance e collabora con studi fotografici per lavori di post-produzioneritocco emontaggio videoclip; collabora, inoltre, al progetto videogiornalistico QALT, come fotografa e videomaker.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.